Samsung, la Ultra HD TV a 85 pollici in vendita a 30.000 euro

 

Il televisore Ultra HD con schermo a 85 pollici che Samsung ha presentato al CES è stato reso disponibile per il preordine in Corea

Scritto da Maurizio Giaretta il 15/01/13 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2013

 

Il televisore Ultra HD con schermo a 85 pollici che Samsung ha presentato al CES è stato reso disponibile per il preordine in Corea. Costerà 30.000 euro circa. E per l'occasione in stato sperimentale è stato messo in onda il primo canale in grado di trasmettere contenuti con risoluzione 4K.

Ultra High Definition (UHD), ovvero l'alta definizione "ad alta definizione", rappresenta la tecnologia del futuro e sarà adottata soprattutto nei televisori più imponenti, con diagonali sopra i 50 pollici. QUesta tecnologia è stata mostrata massicciamente al Consumer Electronics Show di Las Vegas che si è concluso la scorsa settimana.

Così come per quanto riguarda il numero di pixel, viene battuto anche il record del prezzo. Samsung S9, infatti, in Corea potrà essere acquistata a 40 milioni di won, pari a circa 28.300 euro. Per il momento il televisore può essere preordinato. Non si conoscono i prezzi ufficiali e le date ufficiali per gli altri paesi del mondo.

Se si ha un pò di pazienza, senza andar di corsa fino al rivenditore coreano più vicino alla propria casa si può aspettare ancora qualche settimana: sempre nel 2013 è prevista la commercializzazione anche dei modelli UHD a 95 e a 110 pollici.

S9 è uno smart TV con processore quad core, supporta il multi tasking, ha un audio stereo integrato e si basa su un pannello LCD Precision Black Pro.

Al CES sono stati presentati modelli analoghi anche da parte della concorrenza: Sony ha mostrato un bolide a 84 pollici 4K che può essere controllato con Xperia Tablet S e che sarà in vendita al prezzo più invitante di circa dei 20.000 euro. Un altro televisore 4K è di LG, si basa su tecnologia LCD e costerà circa 15.000 euro.

Dopo questa interessante prefazione, sorge un dubbio legittimo: che senso ha avere un televisore 4K se a casa abbiamo al massimo il lettore Blu Ray che consente di vedere video solamente in formato Full HD 1920x1080 pixel?

A tal riguardo si sappia che, solamente in via dimostrativa, in Europa è andato in onda un canale in grado di trasmettere nativamente il segnale con risoluzione 4K. Dobbiamo ringraziare l'operatore televisivo Eutelsat Communications, che dall'8 Gennaio ha lanciato la trasmissione con risoluzione 3840x2160 pixel "quad HD" con la frequenza di 50 fotogrammi al secondo. I dati sono consegnati in formato MPEG4 con una velocità di 40 Megabit al secondo.

Come anticipato, il canale è dimostrativo. In altre parole, mostra solamente una serie di immagini affascinanti, che si ripetono ciclicamente. Insomma: livello di fascino: 10; livello di utilità: 0.

In Italia ci stiamo lentamente abituando ai canali digitali che vengono trasmessi in alta definizione. Per il momento sono pochi (Rai HD, Rete 4 HD, Canale 5 HD e Italia 1 HD) e a essi si aggiungono quelli dei pacchetti a pagamento (Mediaset Premium o Sky). La definizione HD corrisponde a 1280x720 pixel. Come si può notare, prima che si compia il passo verso la definizione quad HD ci vorranno ancora parecchi anni.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?