Samsung Galaxy S4: Smontaggio, Dettaglio, Test e Confronto Fotografico

 

Il nuovo Galaxy S4 è realizzato in plastica, un materiale meno costoso rispetto all'alluminio usato con Apple iPhone 5 e Htc One

Scritto da Maurizio Giaretta il 08/05/13 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2013

 

Il nuovo Galaxy S4 è realizzato in plastica, un materiale meno costoso rispetto all'alluminio usato con Apple iPhone 5 e Htc One. Il metallo potrà essere di maggior pregio, tuttavia la plastica ha i suoi vantaggi. E' più facile da produrre ed è anche più economica.

Secondo quanto riporta TechRepublic, la struttura interna dello smartphone è stata ridisegnata per essere più facilmente apribile rispetto alle versioni precedenti di Galaxy S. Altro elemento di differenziazione rispetto alla concorrenza metallica è il fatto che la batteria sia sostituibile. Su One e iPhone la batteria è invece integrata.

Plastica o metallo? Questo è il dilemma...

Se Samsung Galaxy S4 può essere smontato con una certa facilità, significa che si può riparare con minore sforzo rispetto alle generazioni precedenti. Cambia dunque la disposizione delle componenti interne (si veda l'immagine qui sotto), mentre l'estetica esteriore è quasi invariata rispetto a quella di Galaxy S3

.

All'interno della protezione in plastica, le componenti hardware sono di primissimo livello. Dalle immagini si possono distinguere la fotocamera posteriore con risoluzione 13 Megapixel, il pannello touchscreen Full HD (densità di 441 punti per pollice) con diagonale a 5 pollici e, siccome il modello è americano, il processore quad core Snapdragon 600 a 1,9 GHz. Non in tutti i paesi, infatti, è stata distribuita la versione con 8 core. In Italia si.

Altre caratteristiche che saltano all'occhio sono i 2 GB di RAM LPDDR3, i 16 GB di memoria interna, l'alloggio per schede microSD, la videocamera frontale da 2 Megapixel, il sensore NFC, quello infrarossi e il chipset 4G LTE.

Samsung Galaxy S4: infografica sulle funzionalita'

L'azienda sud coreana ha appena pubblicato online un'interessante infografica riguardante le varie funzionalità del Samsung Galaxy S4, nuovo smartphone top di gamma equipaggiato con il sistema operativo Android 4.2.2 Jelly Bean di Google.
 
L'infografica inizia descrivendo le novità dell'interfaccia utente TouchWiz, come ad esempio Air View che ci permette di avere un'anteprima delle informazioni di un contatto o di un file multimediale semplicemente appoggiando il dito sullo schermo.
C'è poi Group Play, una sorta di condivisione wireless della libreria musicale su altri Galaxy S4 che si trovano nelle immediate vicinanze. E tramite Air Gesture, i sensori ad infrarossi riconoscono i gesti delle mani.
 

 
Molto interessante Smart Pause: in pratica, grazie all'utilizzo della webcam frontale, il device ferma automaticamente la riproduzione di una canzone o di un filmato nel caso spostiamo lo sguardo dallo schermo.
 
Non mancano novità per quanto riguarda l'applicazione della fotocamera: Dual Shot (scatto contemporaneo tramite la webcam frontale e la fotocamera posteriore), Sound & Shot (registrazione dei suoni mentre si scatta la foto), Story Album (creazione automatica di album in base agli eventi o alle persone).
Immancabili poi alcune applicazioni dedicate al fitness, con tanto di controllo della temperatura e dell'umidità, la gestione della dieta, del peso e dei livelli di zucchero nel sangue (tramite accessorio esterno).

Samsung Galaxy S4: in arrivo utility per sblocco Bootloader

Il Samsung Galaxy S4 è uno degli smartphone più popolari del momento, tuttavia il suo Bootloader bloccato non lo rende molto amato tra la community di sviluppatori indipendenti. Ma presto la situazione potrebbe cambiare.
 
L'utente "djrbliss" del noto forum XDA Developers è infatti riuscito a realizzare un'utility per sbloccare in maniera completa il telefono. La cattiva notizia è che il programma verrà rilasciato soltanto tra circa un mese, in modo da evitare che gli operatori telefonici riescano a trovare un sistema per bloccarne l'uso.
Per chi non lo sapesse, lo sblocco del Bootloader è il requisito fondamentale per poter installare sul device delle ROM personalizzate.
 
 

Samsung Galaxy S4: confronto qualita' foto con gli altri top di gamma

 
I colleghi del sito Gizmodo hanno realizzato una comparativa per quanto riguarda la qualità degli scatti fotografici dei nuovi smartphone Samsung Galaxy S4iPhone 5Sony Xperia ZLHTC One e Nokia Lumia 920.
 
In tutti i casi, ci troviamo di fronte a fotografie di qualità molto buona, segno che ormai i sensori dei cellulari si sono evoluti abbastanza per non sfigurare troppo davanti alle classiche macchine fotografiche compatte.
 
Il test ha riguardato diverse condizioni, come ad esempio le macro, la resa delle immagini quando c'è scarsa illuminazione, al buio con e senza Flash, lo scatto di paesaggi urbani all'aperto, e così via.
 

 
Proprio a causa del gran numero di test e dei terminali coinvolti, è difficile stabilire un netto vincitore. Non c'è infatti un telefono che si comporta in maniera eccellente in tutte le prove. Tutti i sensori hanno degli alti e dei bassi. Guardate con i vostri occhi per credere.
 

Samsung Galaxy S4: assicurazione danni accidentali gratuita

Samsung in alcuni mercati estende la garanzia standard di 24 mesi per i danni accidentali provocati al Samsung Galaxy S4. Vediamo in cosa consiste e in quali paesi è sottoscrivibile. In Italia, sarà attivabile gratis il pacchetto che comprende la possibilità di sottoscrivere gratuitamente un anno di assicurazione contro danni accidentali non coperti da garanzia.

Samsung sta estendendo la garanzia standard di 24 mesi con una clausola addizionale per i danni accidentali provocati al Samsung Galaxy S4 senza alcun costo aggiuntivo. I danni accidentali coprono i danni al display e al corpo anche dovuti a liquidi. La nuova garanzia vale in oltre 15 paesi e viene fornita con alcune limitazioni.
 
La garanzia aggiuntiva contro i danni accidentali è disponibile senza costi aggiuntivi in Sud Africa, Nigeria, Kenya, Ghana, Senegal, Sudan, Tanzania, Etiopia, Namibia, Zambia, Mauritius, Uganda, Costa d'Ivorio, Angola, Botswana e Mozambico. Per ottenere questa garanzia in uno di questi paesi è sufficiente registrare il dispositivo sul sito ufficiale Samsung locale.
 
Secondo George Ferreira, il VP e COO di Samsung Electronics Africa, questa nuova garanzia dovrebbe essere estesa su più dispositivi entro un paio di mesi.
 
In Italia. Per quanto concerne il Samsung Galaxy S4 disponibile in Italia dal 27 aprile nelle colorazioni Black Mist e White Frost al prezzo di 699 euro, tutti i clienti che scelgono di acquistare un dispositivo italiano ed effettueranno la registrazione al Samsung Exclusive, sarà disponibile gratuitamente il pacchetto di servizi aggiuntivo che comprende la possibilità di sottoscrivere gratuitamente un anno di assicurazione contro danni accidentali non coperti da garanzia e l’opportunità di usufruire di una speciale assistenza, che prevede servizio di ritiro e riconsegna a domicilio dello smartphone, con priorità di riparazione.

I danni coperti dalla polizza aggiuntiva riguardano i danni prodotti al display in caso di cadute cosi come eventuali problemi causati dal versamento di liquidi. Non viene coperto il danno prodotto da immersione, volontaria o accidentale.
 

Samsung Galaxy S4: la galleria fotografica

 
In occasione del debutto di Samsung Galaxy S4 nei negozi italiani, smartphone che sarà venduto a 699 euro per la versione con 16 GB di memoria interna, proponiamo una galleria fotografica, in maniera da conoscere ogni dettaglio prima di un eventuale acquisto.
Il punto di forza di questo telefono non deriva solamente dalle specifiche hardware, che probabilmente già da sole, assieme al sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean, sarebbero più che sufficienti. Ci sono anche tante funzioni software, più o meno utili (la scelta finale è dell'utente), che mettono in mano un ampio set di possibilità.
 
Se l'anno scorso avevamo scoperto delle chicche come Smart Stay (che non disattiva la luminosità dello schermo mentre lo si sta guardando) e S Voice (l'assistente vocale), questa volta ne sono state introdotte altre. Alcune probabilmente sono superflue o non verranno usato quasi mai, ma il bello è proprio aver questa possibilità di scelta.
Dual Camera per esempio registra video in alta definizione contemporaneamente con entrambe le fotocamere; Sound & Shot abbina un suono di 3 secondi all'immagine, in modo da rievocare più ricordi quando si scorre la galleria fotografica; Share Music consente di ascoltare una canzone sincronizzandosi con i telefoni degli amici; S Translator invece è un ottimo assistente che traduce le conversazioni vocalmente.
 
Per l'elenco completo delle novità, consigliamo di leggere "Samsung Galaxy S4 da oggi in vendita in Italia".
Altro elemento interessante: tutti coloro che acquisteranno la versione italiana del telefono avranno a disposizione anche una serie di servizi aggiuntivo, come un anno di garanzia gratuito che copre i danni fuori garanzia e il servizio di ritiro e riconsegna a domicilio dello smartphone, con priorità di riparazione.
 
Per altre informazioni, è possibile consultare la scheda tecnica di Galaxy S4 su Pianetacellulare.it.
 

Samsung Galaxy S4: video focus Group Play

 
Un video ci mostra come funziona l'app Group Play su Samsung Galaxy S4: Group Play permette di sincronizzare musica, file, giochi, immagini e altri file da un dispositivo master su più smartphone collegati via NFC o Hotspot WiFi.

Samsung Galaxy S4, lo smartphone di punta di recente presentato dal produttore sudcoreano e prossimo al debutto sul mercato (dal 27 Aprile in Italia), è dotato di alcune caratteristiche uniche e nuove. Una delle ultime novità è la nuovissima Group Play, una funzionalità che permette ad un dispositivo master di controllare un certo numero di altri smartphone abilitati all'NFC.
 
Samsung Galaxy S4 Group play
 
Group Play permette di riprodurre musica 'in gruppo', ossia permette di riprodurre da un dispositivo centrale, che chiamiamo master, usando come casse acustiche gli altoparlanti di tutti gli smartphone ad esso associati, per creare un sistema audio virtuale. L'applicazione permette anche di condividere immagini e video con altri smartphone collegati al dispositivo master. L’associazione fra gli smartphone può avvenire sia tramite NFC che tramite un Hotspot WiFi.
Samsung descrive l'app con queste parole:
 
Condividi il divertimento con i tuoi amici
Raggruppa i tuoi amici e invitali ad ascoltare la musica del tuo Samsung GALAXY S4 anche sui loro device in simultanea. 
Puoi connettere diversi Samsung GALAXY S4 per giocare e condividere foto e documenti, in modalità wireless. 
Metti insieme tutti i Samsung GALAXY S4 e crea un potente sistema audio che amplificala qualità del suono e...
...la festa può iniziare.

L'applicazione è attualmente in esclusiva per Samsung Galaxy S4, ma molto probabilmente la sua disponibilità verrà estesa al Galaxy S3 e ad altri smartphone e tablet della gamma Galaxy.
 
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?