Samsung inganna tutti con i Benchmark di Galaxy S4

 

Samsung è accusata di aver gonfiato i risultati dei benchmark di Galaxy S4

Scritto da Maurizio Giaretta il 31/07/13 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2013

 

Samsung è accusata di aver gonfiato i risultati dei benchmark di Galaxy S4.

Nei primi test benchmark, quelli che misurano la potenza e le prestazioni dei vari dispositivi in commercio, S4 aveva ottenuto dei risultati molto positivi. Bene, con qualche mese di ritardo si scopre che ci potrebbe essere una spiegazione che va oltre la semplice sofisticatezza delle componenti hardware e software.

Samsung Galaxy S4

Sembra infatti che la società coreana abbia costruito il telefono con lo scopo di farlo funzionare particolarmente bene con i test benchmark. Ecco spiegata, dunque, la superiorità nei confronti di tanti altri telefoni concorrenti.

Il sito Anandtech ha spiegato nel dettaglio come Samsung abbia adottato un comportamento "aggressivo" per far si che il proprio smartphone di punta desse risultati particolarmente favorevoli con determinati CPU e GPU benchmark.

I risultati, pertanto, sono da ritenere falsificati, in quanto non rispecchiano una effettiva superiorità nei confronti della concorrenza.

In poche parole Samsung ha fatto in modo che le frequenze operative delle CPU del SoC Exynos 5 Octa fossero maggiori durante i test, per poi ridursi durante l'uso quotidiano del dispositivo.

Questo non è un problema epocale, in ogni caso. Gli utenti che avranno acquistato il dispositivo non si saranno nemmeno accorti delle differenze. Tuttavia viene messo in evidenza un comportamento che Samsung avrebbe potuto evitare.

Viene consigliato inoltre che non dovrebbe essere necessario investire troppo tempo nella progettazione di dispositivi che ottengano solamente ottimi risultati nei test, ma che si dovrebbe piuttosto pensare di più a migliorare l'esperienza d'uso finale per gli utenti.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?