Samsung Galaxy Gear disponibile in 5 colori ma niente Telefonate

 

Lo smartwatch Galaxy Gear di Samsung potrebbe arrivare in diverse varianti di colore, tra cui Oro

Scritto da Simone Ziggiotto il 23/08/13 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2013

 

Lo smartwatch Galaxy Gear di Samsung potrebbe arrivare in diverse varianti di colore, tra cui Oro.

Sappiamo tutti che Samsung sta lavorando su un suo SmartWatch, che secondo le indiscrezioni sarà presentato ufficialmente tra un paio di settimane all'evento Unpacked Parte 2 in programma a Berlino il 4 settembre. Le specifiche presunte del gadget sono state rivelate qualche giorno fa e ora abbiamo un altro rapporto secondo il quale lo smartwatch Galaxy Gear sarà disponibile in diverse varianti di colore.

Samsung Galaxy Gear render

Secondo quanto riportano i colleghi di SamMobile, lo smartwatch Samsung Galaxy Gear sarà inizialmente disponibile nei colori Bianco, Arancione, Grigio e a sfumature nere. Più tardi, si prevede che Samsung renderà disponibili altre varianti di colore, tra cui l'Oro, anche se solamente in poche regioni selezionate.

Samsung Galaxy Gear si dice che sarà disponibile per la vendita al dettaglio nei negozi dalla fine di settembre o all'inizio di ottobre. Ne sapremo di più circa il costo del prodotto ed altri particolari quando Samsung lo potrebbe annunciare ufficialmente il prossimo 4 di settembre, a due giorni dall'inizio della fiera IFA di Berlino 2013.

Per quanto riguarda le specifiche, il Samsung Galaxy Gear avrà il numero di modello "SM-V700" e si dice che avrà un display AMOLED da 1,67 pollici con una risoluzione di 320 x 320 pixel. Lo SmartWatch pare sarà alimentato da un chipset Exynos 4212 con un processore dual-core con clock a 1.5 GHz, GPU Mali-400 MP4 e avrà 1 GB di memoria RAM. La lista delle caratteristiche continua con una fotocamera da 2 megapixel, connettività Bluetooth e NFC.

Tuttavia, non vi è alcuna nota ufficiale di queste presunte caratteristiche tecniche, per cui rimandiamo la conferma al 4 settembre.

Galaxy Gear, prime foto dello smartwatch di Samsung

 
Anche se quello che vedete nelle foto di questo articolo potrebbe essere un prototipo è molto probabile che il Samsung Galaxy Gear sia effettivamente molto simile.
 


 
Nonostante sappiamo che i vari Smartwatch non hanno dimensioni contenute il dispositivo prodotto da Samsung sembra veramente ingombrante, risulterebbe forse scomodo per i polsi più piccoli.
 

 
Le presunte caratteristiche rivelate sono le seguenti:
 
• Assistente vocale Samsung S-Voice integrato
• Applicazioni Socia (facebook, twitter ecc) preinstallate
• Applicazione per il controllo della salute preinstallata
• Completa integrazione con Smartphone e Tablet della famiglia Galaxy 
• Interfaccia studiata per essere controllata tramite Swype
• Completo accesso ad Internet
• Registro chiamate integrato
• 10 Ore di autonomia della batteria
• Pulsante di accensione e spegnimento posto sul lato
 
A quanto pare il dispositivo non effettuerà chiamate autonomamente ma dovrà essere necessariamente collegato via Wi-Fi o Bluetooth al nostro Smartphone o Tablet, i due Device dialogheranno scambiandosi le varie informazioni e notifiche.
Appuntamento quindi rimandato al prossimo 4 Settembre per conoscere tutte le caratteristiche del dispositivo.

Samsung Galaxy Gear non fara' le Telefonate
 
Continuano a scavalcarsi le notizie che riguardano Galaxy Gear, lo smartwatch che Samsung presenterà tra poche settimane battendo Apple sul tempo.
 

 
Secondo quanto noto fino a ieri, l'orologio Galaxy dovrebbe essere presentato il 4 Settembre come preludio all'IFA di Berlino. Erano circolate anche anticipazioni sulle possibili caratteristiche tecniche: schermo AMOLED da 1,67 pollici con risoluzione 320 x 320 pixel, processore dual-core con clock a 1,5 GHz, GPU Mali-400 MP4, 1 GB di RAM, fotocamera da 2 megapixel e connettività Bluetooth e NFC.
 
La scorsa settimana inoltre Bloomberg aveva scritto che Galaxy Gear sarebbe stato in grado di "fare chiamate".
 
Samsung Galaxy Gear "non sarà un telefono"

L'autorevole The Verge tuttavia ha voluto far luce sulla faccenda, chiarendo che l'orologio 'intelligente' in arrivo tra un paio di settimane non sarà in grado di fare chiamate autonomamente. Si limiterà a "lavorare con i telefoni", ma non sarà un telefono esso stesso.
Un vero 'watchphone' dovrebbe contenere un modulo per la connessione con la rete cellulare e l'alloggio per la scheda SIM. Ma nessuna SIM potrà essere inserita nel telefono, in quanto sprovvisto di qualsiasi genere di connessione cellulare.
 
Galaxy Gear non dovrebbe essere nulla di più di quanto visto finora con Pebble, con MotoActv o con Smartwatch

In altre parole, se le informazioni di The Verge venissero confermate, Samsung Galaxy Gear non dovrebbe essere nulla di più di quanto finora abbiamo visto con Pebble, con MotoActv di Motorola o con lo Smartwatch di Sony.
 
Se così fosse, l'effetto sorpresa sarebbe decisamente attenuato. E probabilmente rischierebbe di venire addirittura azzerato se Apple presentasse un iWatch in grado di fare anche le telefonate. Comunque sia, per avere la certezza sarà necessario aspettare i primi giorni di Settembre.
 
A metà Luglio il Financial Times aveva riportato che la società di Cupertino stesse cercando nuovi ingegneri per esplorare a fondo le potenzialità di iWatch e per capire quali possano essere tutte le potenzialità dei nuovi dispositivi hi-tech indossabili. Allora era stato riportato che c'erano "gravi problemi che gli ingegneri di Apple non sono in grado di risolvere", principalmente legati al design.
 
A causa di questi ritardi, il lancio di iWatch, che peraltro sarebbe il primo prodotto completamente nuovo dalla scomparsa di Steve Jobs, non potrebbe concretizzarsi prima dellaseconda metà del 2014.
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?