Samsung Galaxy S5: riepilogo di tutte le voci di corridoio

 

Manca poco più di un mese alla presentazione del nuovo Galaxy S

Scritto da Maurizio Giaretta il 30/01/14 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2014

 

Samsung Galaxy S5: riepilogo di tutte le voci di corridoio

Manca poco più di un mese alla presentazione del nuovo Galaxy S. Quali saranno le sue caratteristiche, che cosa ci dobbiamo aspettare? Sfruttiamo l'occasione per fare un riepilogo di tutte le voci che si sono diffuse finora.

Samsung Galaxy S5 arriverà in due versioni. Oltre a quella standard, ce ne sarà una "Prime" che sarà caratterizzata dal processore con ben 8 core - anche se non a 64 bit - , dallo schermo con risoluzione 2K (2560 x 1440 pixel) con tecnologia AMOLED e 3 GB di memoria RAM. Entrambi i modelli potranno invece contare su uno schermo con diagonale a 5,2 pollici, che nella versione non-Prime avrà la risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel).

Recenti screenshot hanno messo in evidenza che la nuova interfaccia sarà più simile a quelle di Google Now, per le notifiche contestuali, e di Windows Phone, per la forma rettangolare. Si consideri comunque che le immagini fanno riferimento a una versione software iniziale, che pertanto al momento della presentazione potrebbe avere un aspetto ben diverso. Il sistema operativo sarà Android 4.4 KitKat.

Si era vociferata la possibile presenza di un sensore di impronte digitali, in risposta al Touch ID di Apple iPhone 5S, ma questa informazione è stata smentita. Al posto delle impronte digitali, dovrebbe trovar posto un altro sensore biometrico, lo scanner della retina.

Non è chiaro se sarà presentata una versione metallica assieme a quella in policarbonato o se la prima sostituirà definitivamente la seconda. Inoltre il successore di Galaxy S4 avrà un sensore fotografico migliorato e avrà un nuovo sistema di ricarica veloce della batteria.

La presentazione del telefono potrebbe arrivare già il 23 Febbraio al Mobile World Congress di Barcellona (data che sembrava essere stata confermata, per poi essere smentita, per poi essere riconfermata), anche se è più probabile che, come negli anni precedenti, venga tenuto una conferenza stampa isolata dalla fiera di Barcellona, in maniera da ostentare l'importanza di un prodotto che non vuole confondersi con gli altri.

In ogni caso per la commercializzazione ci sarà da aspettare Marzo o al massimo Aprile.

RIEPILOGANDO:
• possibile design in alluminio
• schermo con diagonale da 5,2 pollici
• Android KitKat con nuova interfaccia
• versione 'Prime' con processore 8 core e schermo 2K
• versione normale con processore 4 core e schermo Full HD
• possibile sensore biometrico (iride? impronte digitali?)
• fotocamera migliorata
• batteria con ricarica veloce
• possibile presentazione al MWC
• commercializzazione entro Marzo o Aprile


Sempre parlando di notizia aventi a che fare con la dimensione Samsung, sembra che la società coreana abbia intenzione di battere Google sul tempo presentando i Galaxy Glass. Speriamo che la foga di anticipare la concorrenza non porti agli stessi risultati che ci sono stati con Galaxy Gear, che sono stati veramente deludenti.

Samsung: Galaxy S5 ad Aprile, con scanner dell'Iride

Il tanto vociferato Galaxy S5 di Samsung sarà stilisticamente diverso dai predecessori S3 e S4, e la prossima quinta generazione del telefono Android top di gamma potrebbe includere uno scanner dell'iride dell'occhio, con l'uscita sul mercato prevista per aprile o marzo.

"Molte persone sono fanatiche di tecnologia e di riconoscimento dell'iride ... Stiamo studiando la possibilità ", ha detto Lee Young Hee, vice presidente esecutivo della divisione mobile di Samsung, in un'intervista che ha rilasciato a Bloomberg News in occasione del CES di Las Vegas.
 
Young Hee ha detto che il Galaxy S5 dovrebbe avere un aspetto diverso, molto diverso rispetto a quello che vediamo in S3 e S4: "Quando ci siamo trasferiti a S4 da S3 è in parte vero che i consumatori potrebbero non aver notato molta differenza tra i due prodotti dal punto di vista fisico, così la reazione del mercato non è stata così grande" Lee ha detto Bloomberg, confermando indirettamente le voci secondo cui il Galaxy S5 uscirà prima del previsto perchè la domanda di Galaxy S4 è stata inferiore alle previsioni di Samsung. "Per il Galaxy S5, torneremo alle basi. Principalmente, i cambiamenti saranno sul display e rivestimento".

Il Galaxy S5 sarà rilasciato un anno dopo l'S4, in marzo o aprile, ha detto. Allo stesso tempo, un successore dello smartwatch Galaxy Gear arriverà e sarà meno ingombrante ed avrà caratteristiche più avanzate. E un nuovo Galaxy Note (si chiamerà Galaxy Note 4 ?), uno smartphone più grande rispetto al normale, arriverà nella seconda metà del 2014.
Samsung, anche se è il produttore che domina il mercato dei telefoni Android, è nel frattempo sempre al centro di battaglie legali sui brevetti con Apple e lo scorso lunedì ha pubblicato le previsioni dei profitti relativi all'ultimo trimestre dello scorso anno, che sono in calo, in parte perché il mercato degli smartphone è saturo e perché la concorrenza di iPhone di Apple è feroce. Inoltre, l'HTC One ha contribuito ad alimentare al concorrenza dimostrando che i telefoni Android non hanno bisogno di essere fatti in plastica per piacere, e poi LG Electronics ha costruito per Google il Nexus 5 che ha abbassato il prezzo medio di vendita dei dispositivi top gamma Android.
 
Lee ha anche detto che Samsung si concentrerà di più sulla sua linea Tab di tablet nel 2014. A questo proposito, ricordiamo che il produttore sudcoreano al CES ha introdotto quattro nuovi tablet: Galaxy Tab Pro 8.4Galaxy Tab Pro 10.1Galaxy Tab Pro 12.2 e Galaxy Note Pro 12.2. A differenza dei primi tre, il Note Pro comprende uno stilo, e tutti i modelli saranno in vendita dal primo trimestre 2014.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?