Samsung, in arrivo ancora uno Smartwatch entro fine anno

 

Dopo il flop del 2013 con Galaxy Gear, la società coreana ha deciso di non lasciar perdere affatto il settore degli smartwatch

Scritto da Maurizio Giaretta il 17/04/14 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2014

 

Samsung, in arrivo ancora uno Smartwatch entro fine anno

Dopo il flop del 2013 con Galaxy Gear, la società coreana ha deciso di non lasciar perdere affatto il settore degli smartwatch. Nel 2014 pertanto ha rilanciato presentandone ber tre di nuovi. E non è ancora finita: ne arriverà addirittura un quarto, stavolta con Android Wear.

La voglia di dimostrare al mondo - e nella fattispecie ad Apple - che anche lei è in grado di lanciare per prima una nuova categoria di prodotto farà si che entro fine anno Samsung avrà introdotto ben 4 nuovi 'orologi intelligenti'. La smania di primeggiare nei confronti della rivale di Cupertino ha offuscato la mente del colosso coreano, che quindi ha presentato un'ondata di nuovi prodotti hi-tech, che inevitabilmente si vedranno di gran lunga sorpassati l'anno prossimo.

Quando una tecnologia è nuova è soggetta a variazioni repentine di anno in anno. Ogni nuova generazione porta con se delle migliorie notevoli, cosa che invece non accade con i prodotti maturi (vedi il mercato degli smartphone, nel quale i produttori non sanno più che novità presentare per distinguersi). La domanda da farsi dunque sarebbe: ha senso investire denaro per uno smartwatch che l'anno prossimo sarà già - notevolmente - sorpassato?

Samsung Gear 2

La prima generazione di Galaxy Gear era stata criticata, a parte per il prezzo non troppo economico, per la scarsa compatibilità con i telefoni Android (funziona solo con una manciata di Samsung Galaxy mentre non è compatibile con tutte le altre marche) e soprattutto per la ridicola autonomia, che superava con difficoltà la giornata, costringendo l'utente a mettere il dispositivo in carica ogni notte: una scomodità piuttosto pesante.

Dopo aver presentato al Mobile World Congress di fine Febbraio i nuovi Gear 2 (nella foto sopra), la variante Gear 2 Neo (tra i due c'è la differenza di una fotocamera) e Gear Fit, principalmente dedicato a chi pratica attività sportiva e caratterizzato dallo schermo più allungato, entro le festività natalizie giungerà anche il momento del primo Gear con il nuovo sistema operativo di Google ottimizzato per smartwatch Android Wear.

Altra domanda che ci si può fare legittimamente: come fare a scegliere quale sia il più adatto alle esigenze di ognuno tra i (non uno, non due e nemmeno tre) ben 4 prodottini che ci saranno nei negozi? Comunque sia una cosa è certa: Samsung è confusa tanto quanto noi quando si parla di smartwatch.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?