Curiosity: Quel puntino luminoso chiamato Terra

 

Che aspetto avrà la Terra vista da Marte? Lo si può scoprire grazie a due immagini scattate dal rover Curiosity

Scritto da Maurizio Giaretta il 08/02/14 | Pubblicata in Scienze | Archivio 2014

 

Curiosity: Quel puntino luminoso chiamato Terra

Che aspetto avrà la Terra vista da Marte? Lo si può scoprire grazie a due immagini scattate dal rover Curiosity.

In data 6 Febbraio il laboratorio errante della NASA che sta analizzando la superficie del Pianeta Rosso ha scattato una foto dell'orizzonte, nel quale con molta attenzione si può vedere un minuscolo puntino bianco.

Quel minuscolo bagliore è la nostra Terra. Sotto di essa c'è un flebile riverbero di luce, che si riesce a notare solo vedendo la foto nella dimensione reale (o meglio con l'ingrandimento). Il chiarore non è altri che il nostro satellite, la Luna.


cliccare sull'immagine per vederla ingrandita

Nella copertina di questo articolo si può notare l'ingrandimento di cui abbiamo parlato; l'altra immagine invece mostra la panoramica notturna dalla superficie di Marte.

DALLA SUPERFICIE DI MARTE UN UOMO RIUSCIREBBE FACILMENTE A SCORGERE LA TERRA E LA LUNA COME DUE 'STELLE' DISTINTE

Le foto sono state scattate con la fotocamera (Mastcam) di sinistra del rover 80 minuti dopo il calar del sole del 529.esimo giorno di soggiorno marziano. L'immagine, scrive la NASA, "è stata modificata per rimuovere gli effetti dei raggi cosmici".

Dalla stessa posizione l'occhio umano, scrive la National Aeronautics and Space Administration, riuscirebbe facilmente a scorgere la Terra e la luna come due distinte "stelle notturne". Queste due "stelle" si trovano a una distanza di circa 160 milioni di chilometri.

PS: lo sapevate che la Mastcam di Curiosity è di appena 2 Megapixel? Per altre informazioni consigliamo di leggere "Curiosity, i motivi di una fotocamera 2 Mpx".

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?