Blocks: Uno SmartWatch modulare chiamato Blocks

 

Il creatore degli smartphone modulari Phonebloks sta investendo nel mercato dei dispositivi indossabili con un personalizzabile SmartWatch modulare chiamato Blocks

Scritto da Simone Ziggiotto il 20/10/14 | Pubblicata in Smartwatch | Archivio 2014

 

Blocks: Uno SmartWatch modulare chiamato Blocks

Il creatore degli smartphone modulari Phonebloks sta investendo nel mercato dei dispositivi indossabili con un personalizzabile SmartWatch modulare chiamato Blocks.

La cosa bella di un PC è che può essere personalizzato per le proprie esigenze. Serve una migliore capacità grafica? È possibile aggiornare la scheda video. A corto di memoria? È possibile installarne in più. Con l'ubiquità dei dispositivi mobili oggi, sembrerebbe che tale livello di personalizzabilità sarebbe molto utile - che è ciò che il progettista Dave Hakkens sperava di introdurre con Phonebloks, il concetto di telefono modulare che da allora è stato acquistato ed è stato sviluppato da Google/Motorola diventando ciò che noi conosciamo oggi come Project Ara.

E Phonebloks, ora un'organizzazione indipendente focalizzata sulla riduzione dei rifiuti elettronici, è tornata a pensare ai dispositivi indossabili creando Blocks, uno smartwatch modulare con un mix di molte caratteristiche. 

"la tecnologia SmartWatch è così nuova, ci sono nuove versioni di prodotti che vengono rilasciate ogni pochi mesi, così la modularità potrebbe essere un vantaggio enorme, " ha scritto il progettista Hakeem Javaid sul blog di Phonebloks presentanto il nuovo progetto.

"Dopo mesi di ricerche, siamo finalmente riusciti a dimostrare la nostra concezione di orologio modulare in un fine settimana. Non un fine settimana normale a causa della estrema mancanza di sonno, ma tempo ben speso per dimostrare che l'idea funziona. Avevamo costruito un qualcosa di semplice, con display, processore, sensore di movimento e blocchi di sensori di temperatura e altri, e abbiamo potuto collegarli in qualsiasi combinazione ci piaceva. "

Blocks

I moduli proposti sono display touch di forma rettangolare e circolare; un display E-Ink, in stile Pebble; microfono; sensore di movimento; controllo gestures; GPS; monitor di frequenza cardiaca; sensore per monitorare l'ossigeno nel sangue; sensore luce d'ambiente; scanner di impronte digitali; jack-audio; fotocamera; batteria supplementare; chiavetta USB; Chip NFC per i pagamenti contactless; torcia; pulsante programmabile; Porta SIM; e il supporto di ricarica cinetica.

Ciascuno dei moduli saranno 'sfoderabili', il che significa che sarà possibile personalizzarne l'aspetto. I moduli si potranno adattare andando a formare le maglie del bracciale. Nel video qui sotto potete vedere una dimostrazione di questo.

"Negli ultimi 8 mesi abbiamo lavorato non-stop per il nostro prossimo prototipo, e abbiamo deciso di prendere parte alla sfida Intel's Make It Wearable. Su oltre 400 candidati, siamo finiti tra i primi 10 finalisti. Non solo questo ci porta 50 mila dollari di finanziamento da parte di Intel, ma siamo stati forniti anche dei loro ultimi processori!", Javaid ha detto.

"Essendo andati molto lontani con l'hardware e la progettazione di Blocks, ci stiamo ora concentrando più sul lato software. Al momento stiamo puntando sulla piattaforma Tizen OS di Samsung e Intel, e stiamo lavorando per il supporto anche di Android, iOS e Windows Phone. "

Google Project Ara

Il Project Ara. Si tratta di un progetto molto interessante che potenzialmente porterà aria nuova nel mercato degli smartphone. Ara, infatti, riguarda lo sviluppo di uno smartphone che può essere assemblato in moduli e, di conseguenza, ciascun utente potrà di personalizzare il proprio telefono in base alle esigenze personali e possibilità economiche. Nel caso alcune componenti dello smartphone diventassero vecchie dopo un certo numero di anni, per esempio, i moduli si potranno sostituire con pezzi più aggiornati e quindi si potrà arrivare ad avere uno smartphone quasi come nuovo. Un po' come i Lego, che si possono assemblare e disassemblare per costruire quello che si vuole. Il progetto Motorola Ara è in sviluppo da oltre un anno ma non ci sono tempistiche certe su quando lo 'smartphone modulare' arriverà sul mercato.

 

Blocks - Video presentazione orologio modulare


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?