American Express: Negli Usa si paga con un Tweet

 

Twitter entra nel mondo dell'e-commerce: American Express ha lanciato un servizio per fare acquisti 'twittando'

Scritto da Simone Ziggiotto il 17/02/13 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2013

 

Twitter entra nel mondo dell'e-commerce: American Express ha lanciato un servizio per fare acquisti 'twittando'.

A seguito di una partnership che American Express ha siglato con Twitter, i soci che hanno registrato una carta di credito sul sito dedicato al servizio di pagamenti potranno acquistare 'twittando'. Avete capito bene, perchè scrivendo in un normalissimo tweet una apposita parola chiave che corrisponde al prodotto che si desidera acquistare, questo lo si può comprare addebitandone il costo sulla propria carta di credito e riceverlo comodamente all'indirizzo associato alla carta.

American Express Twitter

Come funziona il pagamento via Twitter
Inviando all'account @AmexSync un tweet contenente l'hashtag specifico per il prodotto desiderato, in risposta si riceve entro breve un hashtag che bisogna 'ritwittare' per confermare e quindi completare la transazione via mail entro 15 minuti. Sembrano tutti passaggi complicati, ma è più semplice farlo che spiegarlo. L'importante è avere soldi nella carta di credito!

Per il momento il servizio funziona solo con le carte American Express che non rientrano nelle famiglie di carte prepagate o carte aziendali, ed è necessario disporre di un profilo Twitter pubblico e non privato. La non possibilità di usare un account privato di conseguenza renderà pubblici tutti gli acquisti che vengono effettuali tramite il sito di microblogging, per cui la privacy in questo caso non c'è.

American Express non è di certo la prima
In passato ci sono già stati diversi test per l'uso dei social network per effettuare pagamenti sui siti di e-commerce. Oltre al popolare Twitter, Amex Sync consente di usufruire di sconti tramite Foursquare, Facebook e Xbox Live. Gli stessi siti sociali stanno cercando nuove soluzioni per invogliare le persone ad acquistare online: Facebook, ad esempio, ha lanciato da qualche mese la nuova funzione 'Gifts' attraverso la quale permette di inviare dei regali fisici (e non denaro vero e proprio) agli amici.

Ma a che cosa può servire il pagamento tramite Twitter?
Al momento il servizio di Amex è in fase di test, ed è un modo per semplificare il processo di acquisto di un prodotto. Attenzione però: ad oggi non è possibile ricercare un prodotto specifico su Twitter, ma è necessario conoscere l'hashtag corrispondente al prodotto desiderato per poterlo acquistare. L'hashtah dovrà quindi essere fornito dal sito di e-commerce. 

Per il futuro, se il servizio piacerà alle persone, non si esclude che spot televisivi e campagne pubblicitarie online e su carta inizieranno ad includere gli hashtag.

American Express Twitter


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?