Facebook: arrivano le foto tra i commenti e video per Instagram

 

Facebook da oggi lascerà ai suoi 1,11 miliardi di membri la possibilità di inserire foto quando rispondono agli aggiornamenti di stato degli amici

Scritto da Simone Ziggiotto il 20/06/13 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2013

 

Facebook da oggi lascerà ai suoi 1,11 miliardi di membri la possibilità di inserire foto quando rispondono agli aggiornamenti di stato degli amici.

Il social network ha detto Mercoledì di aver iniziato il rilascio globale della nuova funzionalità che consente agli utenti di aggiungere foto a commentare le discussioni tramite un nuovo collegamento di un pulsante Foto. Per inserire una foto quando si commenta, a destra del box dove inseriamo il commento apparirà l'icona Foto e, quando viene premuta, consente di selezionare una foto e allegarla al commento. 

Facebook

L'ingegnere di Facebook Bob Baldwin, uno degli sviluppatori che hanno realizzato la funzionalità, ha detto di aver pensato all'introduzione di questa caratteristica perché, "a volte mostrando una foto mi aiuta a raccontare una storia molto meglio di quando uso solo le parole.".

L'aggiunta delle foto nei commenti potrebbe trasformare il social network in un luogo più user-friendly, visto che le foto sono uno dei contenuti che più vengono condivisi e commentati tra gli utenti del social network. Naturalmente, c'è anche il potenziale perchè aumenti lo spam, foto di abusi o semplicemente immagini scandalose. Ma Baldwin pensa positivo: "spero che questo renderà le discussioni con gli amici più espressive e coinvolgenti", ha detto.

Al momento in cui sto scrivendo sul sito italiano di Facebook non è ancora possibile rispondere ai commenti aggiungendo una foto, ma la funzionalità verrà implementata nelle prossime ore o giorni.

Facebook annuncia i video per Instagram

Instagram ha annunciato la nuova funzionalità di condivisione video della durata massima di 15 secondi: è la risposta di Facebook a Vine di Twitter.

Come anticipato nei giorni scorsi, Facebook ha annunciato la nuova funzione video per Instagram, la popolare applicazione di condivisione di foto che il social network di Mark Zuckerberg ha acquisito lo scorso anno ma che fino ad oggi non era stata pienamente sfruttata.
La nuova funzione è direttamente in sfida con l'app Vine che su Twitter permette di creare brevi filmati e video loop in modo semplice e immediato per amici e parenti.
 
Facebook
 
Gli utenti di Instagram potranno condividere video della durata massima di 15 secondi (su Vine il massimo è sei secondi) grazie ad un semplice pulsante dedicato. Inoltre, ad Instagram sono stati aggiunti 13 filtri per personalizzare le clip.
 
La nuova funzione è stata presentata questa sera dall'amministratore delegato di Instagram, Kevin Systrom, durante l'evento organizzato a Menlo Park, in California, nel quale ha preso parte anche il co-fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg.
 
Systrom ha sostanzialmente confermato ciò di cui si parla da giorni, e che anche noi vi avevamo anticipato un paio di giorni fa: gli utenti di Instagram potranno non solo ritoccare e condividere fotografie ma anche video, grazie ad un semplice pulsante.
 
"E' un sistema facile e semplice da usare", ha detto Systrom, "Ci sono anche 13 nuovi sistemi di filtro per personalizzare i propri video"
Infine, il CEO di Instagram ha dichiarato che ad oggi su Instagram sono state condivise 16 milioni di foto, con 130 milioni di utenti attivi e oltre un miliardo di 'mi piace' al giorno.

E, azione: Facebook porta i video in Instagram
 
Instagram ha presentato la nuova funzione 'Video' attraverso cui è possibile registrare brevi video da massimo 15 secondi da condividere su Facebook.

Instagram (di proprietà Facebook) ha aggiunto il supporto per i video, portando una esperienza nuova per la cattura di momenti attraverso la fotocamera da poter condividere attraverso il popolare servizio di social-networking.
Il co-fondatore di Instagram Kevin Systrom ha mostrato il nuovo prodotto alla stampa internazionale il 20 giugno scorso presso la sua sede di Menlo Park.
 
Facebook
 
Con l'aggiunta dei video su Instagram, disponibile da subito su iOS e Android (l'acquisizione di video è disponibile solo per gli utenti Android con Jelly Bean o versioni successive), gli utenti dell'applicazione potranno trovare una nuova icona che si può toccare per accedere alla modalità video e registrare fino a 15 secondi di video. 
 
Come Vine per Twitter, gli utenti possono premere e tenere premuto il pulsante del filmato per catturare video e rilasciarlo per mettere in pausa la cattura e riprenderla in seguito. E' anche possibile eliminare i singoli frammenti del registrato, e c'è la possibilità di passare dalla fotocamera anteriore a quella posteriore o viceversa. Instagram ha creato anche 13 nuovi filtri solo per l'acquisizione dei video, Systrom ha detto.
 
"Tutto ciò che conosciamo e amiamo di Instagram, ma si muove," Systrom ha dichiarato sulla nuova funzionalità video su Instagram. La caratteristica che cambia tutto, Systrom ha detto, è qualcosa di Instagram chiama "Cinema", ossia uno stabilizzatore delle immagini per i video.

Con l'aggiunta di questa nuova funzione, Instagram di Facebook, ora con più di 130 milioni di utenti attivi, si trova in concorrenza con Vine di proprietà Twitter, l'applicazione per iPhone e Android che consente di registrare e condividere video in loop per un massimo di sei secondi, che praticamente sono delle GIF animate. Vine ha accumulato 13 milioni di utenti registrati in pochi mesi ed è diventato un degli strumenti preferiti dagli utenti di social media. I 6 secondi di clip, tuttavia, non possono essere inseriti direttamente all'interno di Facebook, e gli utenti dei social network potrebbero preferire un'app video che si integra con il News Feed.
 
Brian Blau, direttore della ricerca di tecnologie di consumo di Gartner, ha detto a CNET che "il video non è ancora qualcosa che è abbastanza facile per tutti noi da fare con gli strumenti che abbiamo oggi. Penso che questo sia uno dei motivi per cui Vine è stato un successo, perché ha semplificato i processi necessari per creare un video interessante.".
 
Per quanto riguarda i prodotti di consumo realizzati da Facebook, il social network non è riuscito a catturare l'attenzione o l'immaginazione dei suoi utenti con le sue proposte più ambiziose: Graph Search e Facebook Home. Anche il più grande, più audace News Feed, probabilmente il prodotto di maggior successo di quest'anno, è ancora disponibile solo in versione estremamente limitata, Blau ha detto.

 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?