Snapchat, privacy a rischio da quattro mesi

 

Snapchat, tra i migliori servizi di messaggistica istantanea per smartphone, potrebbe essere utilizzato dagli hacker per scoprire i numeri di telefono degli utenti

Scritto da Simone Ziggiotto il 28/12/13 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2013

 

Snapchat, privacy a rischio da quattro mesi

Snapchat, tra i migliori servizi di messaggistica istantanea per smartphone, potrebbe essere utilizzato dagli hacker per scoprire i numeri di telefono degli utenti.

Il gruppo di esperti di protezione Gibson Security hanno scoperto un potenziale bug nel sistema Snapchat nel mese di agosto, spiegando che, cercando con la funzione Trova Amici, un hacker potrebbe trovare il numero di telefono che appartiene ad una persona il cui nome utente sanno essere iscritto al servizio. A questo punto, l'hacker potrebbe essere in grado di invadere la privacy di quella persona, o semplicemente vendere le informazioni ricavate dallo smartphone della vittima agli inserzionisti o agli spammer.

Anche se il team di sviluppo dietro Snapchat è stato avvertito del problema, Snapchat non ha risposto di aver risolto il bug fino ad oggi. Utilizzando questa falla nel sistema, Gibson Security dice che un hacker potrebbe raccogliere le informazioni degli utenti partendo da 10.000 numeri telefonici in soli sette minuti. Gibson Security ritiene che il conteggio potrebbe arrivare a 5.000 numeri in un solo minuto se un hacker è molto esperto.

Da agosto, comunque, l'app Snapchat ha ricevuto diversi aggiornamenti in quattro mesi, ma questi non sono riusciti a risolvere il problema e la falla rimane aperta ancora oggi. Snapchat ha provato a risolvere il problema semplicemente limitando la frequenza con cui gli utenti possono tentare di abbinare i numeri di telefono con i nomi utente, ma questo non è basttoa.

In un post sul blog di oggi, Snapchat dice che ha aggiunto alcune misure di prevenzione contro i tentativi di attacco degli hacker, anche se non viene spiegato nel dettaglio il tipo di precauzioni che sono state prese. Snapchat, sempre nel blog, riconosce anche che la falla esiste, anche se minimizza quante probabilità ci potrebbero essere che qualcuno sfrutti il bug veramente.

Snapchat esprime anche qualche dispiacere per la decisione di Gibson Security di pubblicare i dettagli della falla, piuttosto che lavorare con il team del servizio per trovare una soluzione. "Siamo grati per l'assistenza di professionisti che praticano la divulgazione responsabile di eventuali problemi e abbiamo lavorato bene in generale con coloro dopo che ci hanno contattato", scrive Snapchat. "Forse Evan Spiegel [amministratore delegato di Snapchat] risolverà [il problema] quando qualcuno troverà il suo numero di telefono tramite questo?" scrivono i ricercatori di Gibson Security.

Snapchat è stata fondata nel 2011 da Bobby Murphy ed Evan Spiegel, con sede a Los Angeles. Il servizio invia 30-50.000.000 messaggi al giorno (dai aggiornati al 2013). Snapchat, che ha un valore di 3,88 miliardi di dollari in base all'offerta di Facebook a novembre 2013 per acquisirla, consente di inviare le foto ad amici solo per un certo numero di secondi e poi la visibilità viene annullata.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?