Facebook, Zuckerberg si compra WhatsApp

 

Il social network sta per spendere 16 (19) miliardi di dollari tra contanti e azioni per acquistare l'app di messaggistica che è già cresciuta a più di un terzo delle dimensioni di Facebook

Scritto da Simone Ziggiotto il 20/02/14 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2014

 

Facebook, Zuckerberg si compra WhatsApp

Il social network sta per spendere 16 (19) miliardi di dollari tra contanti e azioni per acquistare l'app di messaggistica che è già cresciuta a più di un terzo delle dimensioni di Facebook.

Facebook ha annunciato nella tarda serata di Mercoledì che ha deciso di acquisire WhatsApp in un accordo del valore di 16 miliardi di dollari, che saranno pagati in contanti e azioni alla società madre della popolare applicazione di messaggistica. L'annuncio è stato fatto in un deposito presso la Securities and Exchange Commission.

L'accordo per WhatsApp include 183,865,778 in azioni di Facebook, per un valore di 12 miliardi di dollari, e i restanti 4 miliardi di dollari verranno pagati in contanti. Una volta che l'acquisizione sarà conclusa, Facebook ha promesso di concedere 45.966.444 parti di azioni vincolate (RSU) ai fondatori e dipendenti di WhatsApp, il che darebbe un supplemento di 3 miliardi al valore dell'affare. Le RSU sono le azioni concesse da un’azienda ai propri dipendenti, che tuttavia ne acquisiscono la titolarità effettiva dopo un certo numero di anni, e, nel caso specifico dell'acquisizione di Facebook, matureranno nel corso di quattro anni.

"Sono entusiasta di annunciare che abbiamo deciso di acquisire WhatsApp e che l'intero team si unirà a noi su Facebook", ha detto il CEO di Facebook Mark Zuckerberg in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook. "La nostra missione è rendere il mondo più aperto e connesso. Facciamo questi servizi che aiutano le persone a condividere qualsiasi tipo di contenuto con qualsiasi gruppo di persone che vogliono costruire. WhatsApp ci aiuterà a fare questo continuando a sviluppare un servizio che le persone in tutto il mondo amano e utilizzano ogni giorno".

Facebook ha detto in un comunicato stampa che WhatsApp ha 450 milioni di utenti attivi al mese, oltre il 70 per cento dei quali sono attivi su base giornaliera. Il servizio conta anche l'aggiunta di 1 milione di nuovi utenti registrati al giorno.

Per quanto concerne il futuro di WhatsApp, l'applicazione non cambierà, e rimarrà indipendente e continuerà a svolgere il proprio compito come fatto fino ad oggi.

Il prezzo astronomico (16 miliardi di dollari) dimostra quanto desideroso fosse il social network di Zuckerberg di avere la proprietà di uno dei suoi più grandi sfidanti - almeno in termini di pubblico. Anche se gran parte concentrato solo sulla messaggistica istantanea, il servizio che ha già 5 anni è cresciuto fino a diventare grande per un terzo delle dimensioni di Facebook e offre una migliore esperienza di social networking amata soprattutto dai giovani, lo stesso pubblico che Facebook deve cercare di non perdere.

Ora che WhatsApp è di Facebook vedremo più pubblicità, più annunci o l'app diventerà a pagamento? WhatsApp non diventerà un altro canale per gli annunci, almeno secondo il fondatore e CEO Jan Koum, che entrerà a fare parte del consiglio di amministrazione di Facebook ad acquisizione conclusa: "È possibile continuare a utilizzare WhatsApp, non importa in quale parte del mondo ti trovi, o quello per cui si sta utilizzando lo smartphone", ha detto Koum."E si può ancora contare su assolutamente nessun annuncio che interrompe le comunicazioni. Non ci sarebbe stata alcuna collaborazione tra le nostre due aziende se avessimo dovuto scendere a compromessi sui principi fondamentali che da sempre definiscono la nostra azienda, la nostra visione e il nostro prodotto".

Facebook pronta ad acquistare Whatsapp

 
Facebook potrebbe essere intenzionata ad acquistare WhatsApp, il popolare servizio di messaggistica istantanea disponibile su tutti i principali sistemi operativi mobili.
Secondo quanto riportato da Techcrunch, che a sua volta cita "fonti familiari con la questione", Whatsapp e il social network numero 1 al mondo hanno discusso della possibilità di un'acquisizione.
 
La stessa fonte afferma di non sapere quanto avanzate siano le trattative e di quali prezzi si sia parlato. Le due società, interpellate, devono ancora rispondere in merito alla questione.
Le intenzioni di Zuckerberg, fondatore di Facebook, sono quelle di incentivare l'uso del social network dai dispositivi mobili, considerato che “Ci sono 5 miliardi di persone al mondo con il telefono” (BusinessWeek). L'obiettivo primario è raggiungere il miliardo di utenti attivi e la fusione con WhatsApp potrebbe essere la chiave di volta.
WhatsApp è compatibile con i sistemi operativi più diffusi: Android, iOS, Symbian, Windows Phone, Nokia S40 e BlackBerry e oggi conta su oltre 100 milioni di utenti attivi quotidianamente. A Ottobre 2011 era stato annunciato che i messaggi inviati al giorno superavano il miliardo.
Attendiamo nuovi aggiornamenti.
 
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?