Sony Xperia L: anteprima Video dal vivo dello smartphone Android

 

Presentato circa una settimana fa assieme al fratello SP, Sony Xperia L è uno smartphone di media fascia che amplia il catalogo di dispositivi Android della società nipponica

Scritto da Maurizio Giaretta il 29/03/13 | Pubblicata in Sony | Archivio 2013

 

Presentato circa una settimana fa assieme al fratello SP, Sony Xperia L è uno smartphone di media fascia che amplia il catalogo di dispositivi Android della società nipponica. In questo articolo proponiamo una serie di video realizzati da redazioni di riviste straniere che hanno già avuto modo di testarlo.

Cominciamo con il dire che lo smartphone ha ricevuto in generale delle buone recensioni. Aspetti positivi che sono stati sottolineati riguardano il design, che è leggermente arcuato. Meno soddisfacente è risultato il pannello. La mancanza della tecnologia IPS fa si che quando si cerca di guardarlo lateralmente la luminosità e la nitidezza dell'immagine calano. Una valutazione complessiva comunque potrà essere data non appena si conosceranno i prezzi di commercializzazione.

Sony Xperia L

Le caratteristiche più importanti del telefono sono il processore dual core a 1 GHz Qualcomm Snapdragon S4 Plus asincrono, supportato da 1 GB di memoria RAM. Lo schermo non è ad alta risoluzione. E' un FWVGA con diagonale a 4,3 pollici e non monta nemmeno le tecnologie che Sony mette nei suoi prodotti migliori, come la Mobile Bravia Engine o il Reality Display.

Il sistema operativo installato è Android 4.1. Peccato che sia stata montata nativamente già la versione 4.2 Jelly Bean, che risale ancora allo scorso Ottobre. Si consideri inoltre che tra poco più di un mese, al Google IO di metà Maggio, con buona probabilità sarà presentato Android 5.0 (quindi anche Jelly Bean a sua volta diventerà vecchio).

E' presente comunque la connettività NFC, utile per il trasferimento dei files (Android Beam) e non solo. La modalità Stamina allunga la durata della batteria (1700 mAh), poichè chiude le applicazioni in background ogni qualvolta non le si usino. La fotocamera posteriore con sensore Exmor RS ha risoluzione 8 Megapixel e mette a disposizione la modalità HDR per le foto e per la registrazione dei video.

Fotogallery

Per quanto concerne il design, verso la base del telefono è presente un LED che si illumina alla ricezione di chiamate, messaggi, etc. Xperia L inoltre è tutto sommato "ben costruito, considerato soprattutto la fascia di clientela alla quale fariferimento". Con 137 grammi in 9,7 millimetri di spessore "è piacevole da tenere e si adatta bene alla mano" (Engadget).

Sony Xperia SP, invece, è uno smartphone per una clientela premium che offre un processore dual core Qualcomm Snapdragon S4 Plus con GPU Adreno 320, 1 GB di RAM, che ha uno schermo Reality Display in alta risoluzione con diagonale a 4,6 pollici e tecnologia Mobile Bravia Engine 2. Si basa su Android 4.1 Jelly Bean, mette a disposizione le connettività 4G LTE e NC e infine ha una fotocamera a 8 Megapixels con la funzione HDR per le foto e per i video.

Sia Xperia SP sia Xperia L entreranno in commercio nel secondo trimestre dell'anno.

Ora vi lasciamo ai video di anteprima. Buona visione!

Sony Xperia L, specifiche tecniche


Sony Xperia L dal vivo


Sony Xperia L dal vivo


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?