Yashi Mini One 3G: tablet tutto italiano che costa 259 euro

 

Presentato in anteprima durante la fiera SMAU 2013 di Milano, il nuovo Yashi Mini One è già disponibile per la vendita sul mercato nazionale, ad un prezzo suggerito di 259 euro IVA compresa nella versione con connettività di rete 3G+Wifi

Scritto da Gabriele Coronica il 01/01/14 | Pubblicata in Tablet | Archivio 2014

 

Presentato in anteprima durante la fiera SMAU 2013 di Milano, il nuovo Yashi Mini One è già disponibile per la vendita sul mercato nazionale, ad un prezzo suggerito di 259 euro IVA compresa nella versione con connettività di rete 3G+Wifi.

Il tablet è un prodotto tutto italiano e che per certi versi può essere considerata la versione Android del primo iPad Mini di Apple, dal momento che condivide con esso sia il design che molte caratteristiche tecniche.

Iniziamo parlando proprio del design: la scocca di questa tavoletta digitale si presenta con un profilo molto elegante e sottile, e grazie alla riduzione della cornice dello schermo viene offerta una maggiore portabilità.

Il display multi-touch capacitivo (fino a 5 punti di contatto) ha la diagonale di 7.85 pollici, la risoluzione di 1024 x 768 pixel, la profondità di 16 milioni di colori e la tecnologia IPS, grazie alla quale vengono garantiti dei maggiori angoli di visualizzazione.

Il processore quad core ARM Cortex A7 lavora alla frequenza di 1.2 Ghz, e con l'abbinamento di 1 GB di memoria RAM è in grado di garantire delle prestazioni sempre molto buone con ogni genere di applicazione e gioco 2D e 3D.

Per quanto riguarda lo spazio d'archiviazione dei dati personali, lo storage interno ammonta a 16 GB, e volendo possiamo espanderlo fino ad un massimo di 32 GB attraverso lo slot per le schede di tipo microSD.

Il sistema operativo preinstallato è Android 4.2.2 Jelly Bean, e non mancano poi la radio FM integrata, la webcam frontale VGA per le videochat, l'antenna GPS per la geolocalizzazione, la fotocamera posteriore da 5 Megapixel e i moduli wireless Wifi e Bluetooth.

Per un rapido confronto, l'iPad Mini di prima generazione ha il processore Apple A5 dual core, 512 MB di memoria RAM, 16 GB di ROM (non espandibile), una fotocamera frontale da 1.2 Megapixel e una posteriore da 5 Megapixel con autofocus.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?