iPhone: Personal Hotspot supporta solo tre connessioni Wi-Fi

 

Una delle caratteristiche introdotte con il nuovo sistema operativo Apple iOS 4

Scritto da Maurizio Giaretta il 07/03/11 | Pubblicata in iPhone | Archivio 2011

 

450Una delle caratteristiche introdotte con il nuovo sistema operativo Apple iOS 4.3 è "Personal Hotspot", ossia la possibilità di trasformare il proprio iPhone in un diffusore mobile di segnale Wi-Fi.

Un dispositivo funge da hotspot quando emette segnale, in questo caso tramite la connessione Wi-Fi, che può essere usato per connettere altri dispositivi (smartphones, tablet, eccetera) dotati della medesima connessione.

Con iOS è stato specificato fin da subito che è possibile connettere all'hotspot fino a 5 dispositivi. Fino a qua non c'è nulla di strano, tant'è vero che da diversi mesi molti smartphones Android (la maggior parte dei modelli più evoluti) consentono di fare lo stesso.

Sembrava logico supporre che tutte e 5 le connessioni potessero avvenire tramite collegamento Wi-Fi, invece non è così. Infatti questo sistema supporta fino a tre connessioni contemporanee. Per arrivare a cinque è necessario, quindi, usare il Bluetooth e l'interfaccia USB.

In realtà è difficile ricordarsi l'ultima volta che si è arrivati a collegare fino a cinque dispositivi usando iPhone come hotspot mobile, quindi questo è un problema effettivamente da poco. Per chiarezza e correttezza, comunque, l'azienda avrebbe potuto indicarlo.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?