Apple Liam, il robot che ricicla iPhone

Apple Liam, il robot che ricicla iPhone

 

Scritto da , il 22/03/16

Seguici su

 
 

In apertura dell'evento di Apple del 21 marzo, la società di Cupertino ha speso diverse parole all'impegno per tutelare l'ambiente dell'azienda con l'obiettivo di raggiungere il prima possibile l'alimentazione 100% rinnovabile di tutte le strutture legate alla vendita e alla produzione dei suoi prodotti.

Apple, nel corso dello stesso evento, ha anche mostrato un video in cui si è visto in azione "Liam", un robot in grado di smontare più di 1,2 milioni di telefoni all’anno: ogni componente del dispositivo viene prelevato da questo braccio robotico e quindi viene smistato nella catena di riciclo.

Liam è un robot con 29 bracci robotici autoportanti. Al contrario di quello che fa la maggior parte dei robot in una catena di montaggio, ovvero aiutare a mettere insieme prodotti, Liam lavora per smontare i prodotti Apple restituiti dai clienti.

Liam è parte del programma Apple Renew tramite il quale il cliente in possesso di un dispositivo Apple puo' contribuire a riciclare i dispositivi portandoli all’Apple Store. Vecchio o nuovo che sia, Apple dice che fa di tutto pur che venga riutilizzato o riciclato responsabilmente ogni componente del device.

Il vecchio smartphone restituito puo' servire per acquistare un nuovo iPhone: è possibile portarlo all’Apple Store per ricevere uno sconto immediato, oppure richiedere la permuta online per ricevere una Carta regalo del valore equivalente, da spendere all’Apple Store.

Con la creazione di Liam, Apple sta cercando di risolvere un problema nel settore dell'elettronica di consumo: i rifiuti elettronici. Da un anno a questa parte Apple propone negli Stati Uniti il programma attraverso cui si puo' cambiare ogni anno iPhone per avere sempre quello nuovo: ma che fine fanno ogni anno i dispositivi ricevuti? Creare un programma di riciclaggio era il minimo per creare tonnellate di rifiuti.

Il robot Liam è in grado, per esempio, di prendere l'argento della scheda madre di un iPhone e ricavarne materiale per la produzione di pannelli solari.

Liam è programmato per smontare tutti i pezzi di un iPhone, tra cui il vassoio della carta SIM, le viti, la batteria e le fotocamere. E non è che Liam spezza in due lo smartphone e poi estrae i componenti, ma ciascuno di essi viene prelevato con attenzione, in quanto Liam sa esattamente dove ogni pezzo si trova e come fare per raggiungerlo - immaginate che lo smartphone sia una cipolla, e Liam uno sbuccia cipolle. In questo modo, Liam è anche in grado di separare l'interno di un iPhone con precisione robotica, e dividere il vetro dalla plastica piuttosto che dal rame.

Apple Liam in azione



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple Liam, il robot che ricicla iPhone


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?