Google Doodle al pittore francese Henri de Toulouse-Lautrec

Google Doodle al pittore francese Henri de Toulouse-Lautrec

Google dedica il Doodle di Lunedì 24 Novembre 2014 al 150esimo anniversario di Henri de Toulouse-Lautrec, che è stato un pittore francese, tra le figure più significative dell'arte del tardo Ottocento.

 

Scritto da , il 24/11/14

Seguici su

 
 

E' un Doodle molto semplice quello che ci propoine oggi 24 Novembre 2014 la homepage italiane di Google.it, una immagine che ritrae il pittore Henri de Toulouse-Lautrec mentre disegna la 'G' di Google su tela. E' nato 150 anni fa, e il colosso della ricerca ricorda così una delle figure più significative dell'arte francese di fine Ottocento.

Nato ad Albi il 24 novembre 1864, Henri ha realizato molte delle sue opere più importanti nel periodo post-impressionista. Di origini aristocratiche, ha lavorato a Parigi, ritraendo spesso la vita nei locali del tempo. Anche per questo nel Doodle di Google oggi vediamo il pittore mentre dipinge alcune ballerine danzanti.

Henri de Toulouse-Lautrec è stato tra le figure più significative dell'arte del tardo Ottocento, diventando un importante artista post-impressionista, illustratore e litografo e registrò nelle sue opere molti dettagli degli stili di vita bohémien della Parigi di fine Ottocento. Toulouse-Lautrec contribuì anche con un certo numero di illustrazioni per la rivista Le Rire, durante la metà degli anni novanta.

Primogenito del conte Alphonse-Charles-Marie de Toulouse-Lautrec-Montfa e della contessa Adèle-Zoë-Marie-Marquette-Tapié de Celeyran, Henri fin dall'infanzia aveva conosciuto René Princeteau, un pittore sordomuto amico del padre, specializzato nelle raffigurazioni equestri o canine. Princeteau si preoccupò della prima educazione artistica di Henri, lo portò al circo e a teatro. Su suggerimento dell'amico Henri Rachou, Lautrec decise di entrare nello studio di Léon Bonnat, ritrattista e pittore storico, professore che basava la propria tecnica sulla teoria dei "valori" elaborata dopo gli studi su Rembrandt e Ribera.

Gli anni accademici influenzarono Lautrec sotto l'aspetto estetico del naturalismo. Nel 1891 Lautrec aprì con Anquetin, Bonnard, Bernard e Denis una galleria denominata Le Barc de Boutteville dove organizzarono una "Esposizione dei pittori Impressionisti e Simbolisti".

Uno dei problemi nella vita di Lautrec fu l'alcolismo. Egli raccontò che la prima sbronza fu nel 1881 ed il vizio dell'alcool lo perseguitò per tutta la vita.

Potete saperne di più sulla vita del pittore in questa pagina di Wikipedia, mentre per l'archivio dei Doodle di Google qui.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google Doodle al pittore francese Henri de Toulouse-Lautrec


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?