Google toglie i risultati automatici delle Ricerche Istantanee

Google toglie i risultati automatici delle Ricerche Istantanee

Dopo la modifica, digitando i termini di ricerca, Google Instant non mostra piu' in tempo reale i risultati della query.

 

Scritto da , il 27/07/17

Seguici su

 
 

Google va ad eliminare la sua funzione di ricerca istantanea 'Instant Search' che va a mostrare automaticamente i risultati della ricerca in tempo reale in base a cio' che si sta digitando nella barra di ricerca. Continueranno ad essere invece disponibili i suggerimenti mentre si sta digitando una query: solo i risultati non cambiano piu' in automatico.

La ricerca istantanea è stata introdotta nel 2010 sotto la guida di Marissa Mayer, allora vicepresidente della ricerca e dell'esperienza utente di Google. E' stato un cambiamento importante perchè gli utenti hanno avuto modo, grazie all'Instant Search, di velocizzare la ricerca di informazioni sul web.

Perchè andare a togliere questa funzione, utile per molti navigatori del web? 'Colpa' del mobile.

Quando Google ha introdotto la ricerca istantanea sette anni fa ancora si navigava poco sul web dallo smartphone, mentre oggi le ricerche su Google piu' da mobile che da desktop, e questo trend è solo che destinato a proseguire. In un piccolo display come quello dello smartphone mostrare in automatico risultati della ricerca mentre si sta digitando non è utile - negli schermi piu' piccoli quando si digita compare la tastiera virtuale, che spesso copre metà dello schermo, nemmeno rendendo visibili i suggerimenti.

In una dichiarazione data al sito Search Engine Land, un portavoce di Google ha spiegato il cambiamento con queste parole:

"Abbiamo lanciato Google Instant nel 2010 con l'obiettivo di fornire agli utenti le informazioni necessarie il più presto possibile, anche durante la digitazione delle loro ricerche sui dispositivi desktop. Da allora, molte altre ricerche vengono eseguite su cellulari, con input e interazioni molto diversi e vincoli dello schermo. A questo proposito, abbiamo deciso di rimuovere Google Instant per mettere a fuoco i modi per rendere la Ricerca ancora più veloce e più fluida su tutti i dispositivi"

Dopo la modifica, andando a digitare termini di ricerca nella barra di ricerca, Google Instant continuerà a prevedere ciò che l'utente sta cercando mostrando suggerimenti pertinenti ma non si vedrà piu' cambiare in tempo reale il feed dei risultati della ricerca nello spazio sottostante la barra di ricerca: solo premendo Invio, premendo l'icona del 'cerca' o premendo uno dei suggerenti forniti da Google i risultati compariranno.

I risultati venivano mostrati durante la digitazione soltanto se l'algoritmo di Google aveva un'idea chiara di ciò che l'utente stava cercando. I risultati di Google Instant funzionavano soltanto dalla home page di Google o da una pagina dei risultati di ricerca di Google e su Firefox 3, Safari 5, Internet Explorer 9 o Google Chrome 5 e versioni successive di questi browser. Utilizzando un browser meno recente, era necessario aggiornarlo alla versione più recente per poter ricevere i risultati di Instant.

Riguardo le previsioni di ricerca, ricordiamo che sono generate da un algoritmo, senza alcun intervento umano. L'algoritmo è basato su diversi fattori, ad esempio la frequenza con cui altri utenti hanno cercato un termine, e progettato per mostrare la gamma di informazioni presente sul Web: infatti le previsioni possono essere correlate a molteplici argomenti di interesse.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google toglie i risultati automatici delle Ricerche Istantanee


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?