HP Envy X2 15: recensione del nuovo tablet ibrido

HP Envy X2 15: recensione del nuovo tablet ibrido

HP Envy X2 15 è il nome del nuovo notebook ibrido realizzato dalla nota azienda statunitense che in un attimo può essere convertito in tablet PC, e viceversa. Le prestazioni in generale sono davvero buone, e anche l'autonomia non delude. La portabilità purtroppo non è il massimo, ma stiamo pur sempre parlando di un computer con form-factor da 15.6 pollici.

 

Scritto da , il 18/12/14

Seguici su

 
 

HP Envy X2 15 è stato annunciato ufficialmente dai vertici dell'azienda statunitense lo scorso Settembre, ma soltanto adesso è arrivato sul mercato europeo. Ecco le prime impressioni dei colleghi di Notebookcheck.

Come anticipato nel titolo della notizia, ci troviamo di fronte ad un dispositivo ibrido, ovvero un tablet PC che può essere convertito rapidamente in un notebook, e viceversa. Ma quali sono i suoi punti di forza?

Prima di tutto, l'adozione del processore Intel Core M-5Y10 con l'architettura Broadwell a 14 nanometri: le prestazioni nel complesso sono buone, ed è promossa a pieni voti la silenziosità, visto che è assente un sistema di dissipazione attivo.

La scocca del computer è realizzata sia in alluminio che in policarbonato, e lo spessore è pari a 15 millimetri. Meno buono il peso, che è di 1.8 Kg per il solo tablet, e 2.45 Kg con la cover/tastiera.

Si tratta di un compromesso inevitabile, considerando che stiamo parlando di un ibrido con form-factor da 15.6 pollici, perfetto per chi preferisce l'usabilità delle applicazioni alla portabilità.

Sul retro della tavoletta digitale troviamo uno stand estraibile e regolabile, e la connettività è davvero completa, con i classici moduli Wifi e Bluetooth, oltre all'uscita video HDMI, il lettore di schede SD, il jack cuffie e due porte USB 3.0 full size.

Molto buone le impressioni del touchpad (situato sulla parte laterale, così da offrire una maggiore comodità) e della tastiera fisica retroilluminata, con tasti ben distanziati e dotati di una corsa convincente.

Ottimo il display IPS FullHD, e anche le prestazioni non deludono; con un utilizzo normale di Windows 8.1, non avremo alcun problema. L'autonomia è pari a 6 ore con navigazione su rete Wifi, un valore di tutto rispetto per un PC che ha uno schermo da 15 pollici.

HP lancia Envy X2, una 'nuova versione' di Microsoft Surface Pro 3

HP lancia la propria versione del Surface Pro 3. No, non ha ripreso la produzione di tablet di Microsoft, è solo una mera imitazione.

Il nuovo Envy X2 di HP ha un cavalletto multi-angolo, una cover in tessuto per la tastiera,che scatta in posizione con un supporto per lo stilo. Tutte caratteristiche che fanno pensare un po’ troppo al tablet Surface di Microsoft Pro 3. HP ha messo in commercio un modello da 13.3 pollici e una versione da 15 pollici, entrambi con gli ultimi processori Intel Core M Broadwell a 14nm. Anche se il modello da 13 pollici ha un display di base che è ha risoluzione 1366 x 768, può essere aggiornato in base alla risoluzione 1920 x 1080 del modello di base da 15 pollici.

Mentre le somiglianze sono evidenti, il tablet ibrido di HP è notevolmente più pesante e più spesso del tablet di Microsoft, nonostante utilizzi un design fanless e senza ventilazione visibile. Envy X2 13 pollici è spesso 13,7 millimetri, rispetto ai 9,1 millimetri del Surface Pro 3, e pesa 1,27 kg senza la tastiera, rispetto ai soli 800 grammi del Surface Pro 3. HP sta anche cercando di imitare Microsoft sul prezzo, con il modello da 13 pollici a partire da 799 dollari e la versione da 15 pollici a partire da 749 dollari.

HP ha però apportato alcune piccole modifiche, tra cui uno slot SD a lato, altoparlanti Beats Audio e un design interessante della tastiera. La tastiera infatti è rimovibile e il trackpad è stato stranamente posizionato a lato della tastiera sul modello 15 pollici. Un’altra caratteristica rispetto a Hp è la tastiera alimentata tramite Bluetooth, che consente di utilizzare la tastiera quando è staccato dal tablet. Stranamente, il modello da 15 pollici ha un disco rigido tradizionale da 500GB piuttosto che il Sodid State Storage (nel modello da 13 pollici).

Per HP potrebbe non essere un fatto estraneo quello di imitare modelli concorrenti, ma è ancora inusuale vedere un partner di Microsoft offrire un prodotto che è chiaramente ispirato ad un loro modello (Surface Pro 3).

Altre informazioni sono disponibili sul sito ufficiale dell'azienda. Ora vi lasciamo al video introduttivo; buona visione!

Introducing the Next Generation HP ENVY x2 Detachable PC


Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su HP Envy X2 15: recensione del nuovo tablet ibrido


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?