Dentro Xiaomi Mi Note 2 con il teardown

Dentro Xiaomi Mi Note 2 con il teardown

Per il phablet Xiaomi MI Note 2 il primo 'teardown' che mostra le componenti interne dello smartphone.

 

Scritto da , il 04/11/16

Seguici su

 
 

Xiaomi alla fine del mese di ottobre ha presentato i suoi due nuovi phablet di punta Xiaomi Mi Note 2 e Mi MIX, con quest'ultimo che è arrivato a sorpresa in quanto non era previsto, al contrario del Mi Note 2. Il Mi Note 2 possiede un display curvo sui lati destro e sinistro, simile a quello che si trova sul Galaxy S7 edge e altri telefoni dual edge del produttore sudcoreano, mentre la caratteristica principale del Mi MIX è il suo design quasi privo di bordi, con un rapporto schermo-a-corpo di oltre il 91%. Premesse fatte, per il Mi Note 2 è arrivato il primo 'teardown' che rivela ulteriori caratteristiche 'interne' dello smartphone.

Fare il 'teardown' di un telefono significa smontarlo pezzo per pezzo per vedere i componenti che contiene al suo interno.

 
Xiaomi Mi Note 2 - teardown
Xiaomi Mi Note 2 - teardown
 
 
Xiaomi Mi Note 2 - teardown
Xiaomi Mi Note 2 - teardown
 

Nel caso del Mi Note 2 di Xiaomi, una volta rimossa la cover posteriore del dispositivo, cosa possibile con l'aiuto di una ventosa in quando la backcover è ben saldata al corpo, si arriva a vedere la batteria del telefono, oltre al modulo fotocamera e un primo strato di componenti interni.

 
Xiaomi Mi Note 2 - teardown
Xiaomi Mi Note 2 - teardown
 
 
Xiaomi Mi Note 2 - teardown
Xiaomi Mi Note 2 - teardown
 
 
Xiaomi Mi Note 2 - teardown
Xiaomi Mi Note 2 - teardown
 

Proseguendo nello smontaggio dello smartphone (che probabilmente porta ad invalidare la garanzia, quindi non pensate di farlo a casa) rimuovendo alcune clip che tengono fermi i vari componenti si ha accesso al chip NFC, allo speaker, alla fotocamera, all'antenna, alla porta usb. Rimuovendo poi la batteria si arriva a vedere la scheda madre dello smartphone.

 
Xiaomi Mi Note 2 - teardown
Xiaomi Mi Note 2 - teardown
 
 
Xiaomi Mi Note 2 - teardown
Xiaomi Mi Note 2 - teardown
 

Da questo punto in poi solo chi ha mani esperte è bene prosegua nello smontaggio del Xiaomi Mi Note 2, in quanto i meno esperti poi non sapranno piu' rimontarlo. A questo punto è facile smontare ogni singolo elemento - sensore fotografico, altoparlante, pulsante fisico, lettore di impronte digitali, processore, e ottenere come risultato questo:

 
Xiaomi Mi Note 2 - teardown
Xiaomi Mi Note 2 - teardown
 

Ricordiamo che il Xiaomi Mi Note 2 ha un display AMOLED da 5,7 pollici con risoluzione FullHD (1080x1920 pixel), viene alimentato dal chipset Snapdragon 821 con processore quad-core a 64 bit e con 4GB o 6GB di RAM e 64 GB o 128 GB di memoria interna. Il telefono è alimentato da una batteria da 4,070mAh. Il comparto fotografico include una fotocamera posteriore da 22,5 megapixel e una fotocamera frontale da 8 megapixel. Il sistema operativo fuori dalla scatola è Android 6.0 Marshmallow con interfaccia utente MIUI 8 di Xiaomi.

Ancora non è disponibile un 'teardown' completo per il Mi Mix. 


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Dentro Xiaomi Mi Note 2 con il teardown


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?