Look at Me, nuova App Samsung che vuole migliorare la vita dei bambini Autistici

Look at Me, nuova App Samsung che vuole migliorare la vita dei bambini Autistici

Look At Me e' un chiaro esempio di come le nuove tecnologie possano migliorare la vita delle persone. L'applicazione per Android sviluppata da Samsung permette ai bambini autistici di comunicare meglio con le altre persone. I bambini interagiscono attraverso la fotocamera di telefoni e tablet e possono imparare a leggere l'umore delle persone, riconoscere le loro facce e scattare foto di differenti espressioni.

 

Scritto da , il 29/12/14

Seguici su

 
 
La tecnologia ha portato così tanti cambiamenti nella vita umana, e alcuni miglioramenti tecnologici sono piccoli passi per provare a fare la differenza e aiutare delle malattie. Un progetto che è emerso e potrebbe portare benefici è l'app “Look At Me” di Samsung. Essa mira ad aiutare i bambini che soffrono di autismo a comunicare in modo più efficace attraverso esercizi e giochi divertenti.

Il problema dei bambini con l’ autismo che Samsung vuole aiutare è questo: la loro difficoltà a stabilire un contatto visivo e sostenerlo per comunicare realmente con gli altri. E poiché ci sono studi che dimostrano che questi bambini rispondono più a dispositivi intelligenti che ai propri simili, l’azienda coreana ha deciso di collaborare con i medici e i professori per aiutare a sviluppare l'applicazione.

E’ stata condotta una sperimentazione clinica che ha coinvolto 20 bambini per otto settimane. In questo periodo il 60% di loro ha mostrato un miglioramento in termini di contatto visivo, così come nel determinare espressioni emotive in altre persone.

L'applicazione ha una “missione” di divertimento interattivo e fa uso della funzione della fotocamera dello smartphone in modo tale che i bambini imparino a ricordare i volti, analizzare che tipo di stato d'animo viene vissuto dalla persona che stanno guardando, e anche scattare foto di se stessi che esprimono queste emozioni. Essa ha anche un sistema a punti e premi per incoraggiarli a utilizzare l'applicazione e partecipare di più.

L'idea per l'applicazione in realtà è stata lanciata da Launching People Campaign, che chiedeva alla gente consigli riguardo a come la tecnologia potesse cambiare il mondo. Il risultato di una delle proposte è questa applicazione, un tentativo per aiutare i bambini con autismo a farli diventare più connessi al mondo che li circonda.

L'app “Look At Me” può essere scaricata gratuitamente dal Google Play Store, però purtroppo è compatibile solo con i dispositivi Samsung, serie Galaxy (Galaxy S5, S4 Galaxy, Galaxy S3, Galaxy Note 4, Galaxy Note 3, Galaxy Note 2, Galaxy Zoom 2, Galaxy Zoom e Galaxy Tab S).

Altre informazioni sono disponibili sul sito Samsung Tomorrow. Ora segue un video di anteprima. Buona visione!

Look At Me, Introducing the Interactive Camera App for Children with Autism



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Look at Me, nuova App Samsung che vuole migliorare la vita dei bambini Autistici


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?