Samsung Galaxy S9 Active in ritardo o cancellato

Samsung Galaxy S9 Active in ritardo o cancellato

Il Galaxy S9 Active era atteso come un Galaxy S9 con corpo rinforzato per resistere agli elementi, con un display da 5.8 pollici di diagonale 'piatto' e non curvo sui lati.

 

Scritto da , il 24/11/18

Seguici su

 
 

I nuovi Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ sono resistenti all'acqua come lo sono i predecessori Galaxy S8 e Galaxy S8+ e, come è stato per le due generazioni precedenti di smartphone della linea Galaxy S, era atteso anche quest'anno da Samsung il lancio di una variante 'Active' del suo smartphone top di gamma come fatto anche gli anni precedenti. Samsung Galaxy S9 Active era atteso al debutto nel corso della scorsa estate, nello stesso periodo in cui erano stati presentati il Galaxy S8 Active lo scorso anno e il Galaxy S7 Active l'anno prima ancora, ma ormai siamo alla fine dell'anno e Samsung sembra non avere intenzione di lanciare il telefono, nonostante il fatto che si esso erano emerse alcune indiscrezioni nei mesi scorsi. Tra queste, era trapelata una lista che, stando a quanto riferito da XDA Developers che la aveva trovata, conteneva i nomi in codice di dispositivi Samsung di prossimo annuncio, tra cui anche il "Galaxy S9 Active" identificato col nome in codice astarqlte (star e star2 sono rispettivamente sono i nomi in codice di Galaxy S9 e Galaxy S9+).

Leggi anche: Samsung Galaxy S9 e S9+ in Italia: Prezzi e Promozioni per chi Preordina

Il Samsung Galaxy S9 Active mai arrivato

Il Galaxy S9 Active era atteso come un Galaxy S9 con corpo rinforzato per resistere agli elementi, con un display da 5.8 pollici di diagonale con rapporto di aspetto 18.5:9 e bordi 'piatti' e non curvi - a causa della protezione aggiuntiva, non è possibile rinforzare i bordi dello smartphone con il display piegati sui lati, per questo la versione Active del Galaxy S9 sarebbe dovuta arrivare con un normale schermo piatto come è stato il caso del Galaxy S8 in versione Active. Internamente il Galaxy S9 Active era previsto tale e quale al Galaxy S9, e quindi offrire scanner dell'iride, chip octa-core (Exynos 9810 di Samsung o Snapdragon 845 a seconda del mercato) con 4GB di RAM, da 64GB di storage, supporto per la ricarica wireless tramite pad, fotocamera posteriore da 12MP con Super Speed Dual Pixel, autofocus, OIS con doppia apertura da F1.5 e F2.4 e fotocamera frontale da 8MP con autofocus e apertura F1.7. Come il Galaxy S8 Active rispetto al Galaxy S8 originale, il Galaxy S9 Active rispetto al Galaxy S9 era atteso con una batteria piu' grande rispetto al modello originale, forse da 4000mAh (Galaxy S9 monta una batteria da 3000mAh). Rispetto al Galaxy S9, il display della variante Active era atteso antiurto grazie ad un ulteriore livello di policarbonato, e lo smartphone era atteso con la certificazione MIL-STD-810G per resistere a: sale, polvere, umidita', pioggia, vibrazioni, radiazioni solari, shock termici. Galaxy S9 ha già il grado di certificazione IP68, per cui per quanto concerne la resistenza all'acqua non erano attese novità nella versione Active. 

Samsung ha annunciato il Galaxy S7 Active nel giugno del 2016, mentre l'S8 Active l'8 Agosto 2017; il Galaxy S9 Active a logica avrebbe dovuto essere presentato prima della fine della scorsa estate ma questo annuncio non c'è mai stato. A questo punto, possiamo presumere che Samsung abbia deciso di non lanciare la versione 'Active' del suo smartphone Galaxy S di punta, forse proprio per le poche novità che la versione 'Active' avrebbe potuto introdurre. Samsung ha presentato ufficialmente il Galaxy S9 assieme con il Galaxy S9+ il 25 febbraio al Mobile World Congress a Barcellona: qui tutti i dettagli dei telefoni Galaxy S9.

Nota: nella foto sopra il Samsung Galaxy S8 Active.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung Galaxy S9 Active in ritardo o cancellato


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?