Apple Watch puo' individuare ipertensione e apnea del sonno

Apple Watch puo' individuare ipertensione e apnea del sonno

Apple Watch ha dimostrato attraverso uno studio condotto di poter prevedere in maniera sorprendentemente buona l'ipertensione e l'apnea notturna.

 

Scritto da , il 14/11/17

Seguici su

 
 

I dispositivi indossabili come Apple Watch e Fitbit potrebbero rilevare apnee notturne e ipertensione, due condizioni cliniche associate a ictus e infarto. E' quanto emerge dal nuovo studio condotto dalla startup Cardiogram e dall'Università della California a San Francisco (UCSF).

Come ricorda Techcrunch, Cardiogram e UCSF hanno precedentemente dimostrato la capacità di Apple Watch di rilevare il ritmo cardiaco anormale con una precisione del 97 percento. Con il nuovo studio si è dimostrato che Apple Watch può rilevare l'apnea del sonno con una precisione del 90 per cento e l'ipertensione con un'accuratezza dell'82 per cento. In generale, con quasi tutti i wearable con lettore del battito cardiaco possono si possono raggiungere gli stessi scopi.

Con sindrome da apnea notturna si intende l'insieme degli episodi che causano una disfunzione o alterazione respiratoria durante il sonno, eventi che potrebbero causare una eccessiva sonnolenza durante il giorno successivo. Puo' rientrare nella sindrome chi riscontra tali anomalie almeno 10 o 15 volte per notte, accompagnate da una diminuzione della saturazione di ossigeno. L'ipertensione o ipertensione arteriosa, è una condizione clinica in cui la pressione del sangue nelle arterie della circolazione sistemica risulta elevata, comportando un aumento di lavoro per il cuore.

Leggi anche: Apple Watch potrebbe rilevare la fibrillazione atriale

Secondo lo studio, l'apnea notturna colpisce circa 22 milioni di adulti negli Stati Uniti, mentre ci sono una grande quantità di casi di moderata o grave apnea ostruttiva del sonno non diagnosticati, secondo l'American Sleep Apnea Association. Risultano esserci 75 milioni di adulti americani che soffrono di alta pressione sanguigna (ipertensione), secondo i centri per il controllo delle malattie (CDC), una grande quantità di persone a rischio di malattie cardiache e ictus, che sono le cause principali di morte negli Stati Uniti.

Da queste cifre si puo' quindi intuire come essere in grado di individuare l'apnea del sonno e l'ipertensione semplicemente indossando un dispositivo al polso potrebbe tornare utile per la medicina ma per le persone stesse, che potrebbero cosi' salvaguardare la propria salute con poco. Oggi la maggior parte dei pazienti deve andare dal medico ad intervalli per rilevare e tenere sotto controllo la pressione sanguigna, mentre è difficile da tracciare i sintomi associati all'apnea del sonno perchè si verificano mentre la persona sta dormendo.

Lo studio è stato condotto su un campione di 6.115 utenti dell'Apple Watch con l'app Cardiogram per il tracciamento dei dati, monitorati per un periodo compreso tra 1 e 53 settimane. I test sono stati quindi in grado di rilevare l'apnea del sonno in 1.016 dei partecipanti e l'ipertensione in 2.230 dei soggetti utilizzando un algoritmo di apprendimento automatico (machine learning) basato su tecnologia DeepHeart. Quest'ultima è stata 'addestrata' per il 70 per cento da dati dei partecipanti raccolti e poi è stata testata sul restante 30 per cento i cui dati non sono stati utilizzati per l'apprendimento, secondo il co-fondatore di Cardiogram, Brandon Ballinger.

Stando ai risultati, Apple Watch, grazie all'app Cardiogram, ha dimostrato una "previsione sorprendentemente buona dell'ipertensione e dell'apnea notturna".

Per lo studio è stato utilizzato un campione di partecipanti tutti con l'Apple Watch, ma secondo gli sviluppatori di Cardiogram la maggior parte dei dispositivi indossabili, tra cui i dispositivi Fitbit, in base alle capacità di raccolta dati che offrono ma che abbiano almeno un lettore del battito cardiaco, potrebbero essere usati per rilevare apnee notturne e ipertensione.


Condividi questa notizia
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind