Casa Bianca su Snapchat col Discorso di Obama sullo stato dell' Unione

Casa Bianca su Snapchat col Discorso di Obama sullo stato dell' Unione

Lo staff presidenziale degli Stati Uniti ha annunciato lo sbarco su Snapchat, inaugurato dalla condivisione di messaggi con foto e brevi clip del dietro le quinte dell'ultimo discorso del presidente Barack Obama.

 

Scritto da , il 12/01/16

Seguici su

 
 

Alla vigilia dello Stato dell'Unione 2016, lo staff presidenziale degli Stati Uniti ha annunciato che invierà messaggi con foto e brevi clip del dietro le quinte del discorso del presidente Barack Obama su Snapchat, il servizio di messaggistica istantanea per smartphone e tablet che consente agli utenti di inviare messaggi di testo, foto e video visualizzabili solo per un certo numero di secondi.

Su Snapchat si potrà quindi assistere in diretta al discorso del presidente Barack Obama, che sarà trasmesso in streaming su YouTube e su Amazon Video. Il discorso sullo stato dell'Unione è una relazione tenuta dal presidente degli Stati Uniti d'America in fronte al congresso convocato a sezioni unite, in ogni anno, e nel quale il presidente descrive sia le condizioni generali della nazione sotto un profilo sociale, economico e politico, sia l'agenda governativa corrente, i progetti per il futuro e le priorità.

A partire dal giorno successivo il discorso di Obama, la Casa Bianca pubblicherà sul suo account ufficiale di Snapchat altri dietro le quinte di altri appuntamenti presidenziali, quando possibile.

La Casa Bianca ha deciso di puntare sui giovani, pubblico che poco si interessa solitamente alla politica. Se non sono i giovani ad avvicinarsi allo stato, ecco che è lo stato ad avvicinarsi ai giovani. Obama è in prima linea su questo progetto, avendo aperto nel mese di maggio del 2015 il suo profilo Twitter (@POTUS) e Facebook. La Casa Bianca in piu' occasioni ha inoltre condiviso GIF su Tumblr, brevi video su Vine, e foto su Instagram.

Leggi anche: Barack Obama ottiene il suo account Twitter personale

Il direttore del product management della Casa Bianca Josh Miller ha citato il numero di utenti che usano Snapchat per sottolineare l'importanza di questo debutta - oltre 100 milioni attivi ogni giorno, oltre il 60 per cento dei quali sono di età compresa tra 13 e 34 anni.

Secondo i dati di Pew Research, come riportato da Techcrunch, Snapchat è ora la terza piattaforma preferita dagli adolescenti, dietro Facebook e Instagram, con il 41 per cento dei ragazzi tra i 13 anni e i 17 anni che la utilizzano. Snapchat si rivolge anche ai giovani adulti, e in particolare quelli di età del college, dove, secondo uno studio, 4 su 5 studenti universitari utilizzano l'applicazione.

Su Snapchat è stata inaugurata una "Storia" per guidare gli utenti dietro le quinte dello Studio Ovale con i preparativi per lo Stato dell'Unione, con foto e news esclusive. E' improbabile che sarà il presidente Obama in persona a gestire l'account, ma su questo non sono stati forniti dettagli.

"Alla luce del numero di americani che usano il servizio per leggere le notizie e condividerle con i loro amici, la Casa Bianca si unisce a Snapchat per abbracciare questa vasta sezione della popolazione in modi nuovi e creativi", ha detto Miller. 

Lo Stato dell'Unione 2016 in programma Venerdì 15 gennaio sarà trasmesso in diretta streaming su YouTube e sul sito della Casa Bianca, ma anche - per la prima volta - su Amazon Instant Video. Il presidente Obama sarà intervistato dopo il discorso non da giornalisti come avviene tradizionalmente ma da tre youtubers, come si fanno chiamare le star di YouTube. Tra gli ospiti previsti per assistere al discorso in primafila ci sarà anche l'amministratore delegato di Microsoft Satya Nadella, unico esponente del mondo della tecnologia.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Casa Bianca su Snapchat col Discorso di Obama sullo stato dell' Unione


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?