Smartphones Android: arriva un nuovo processore fotografico tri-core

 

Quello che molti utenti vorrebbero è che il telefonino fosse in grado di scattare foto e di registrare video di qualità migliore

Scritto da Maurizio Giaretta il 24/12/10 | Pubblicata in Android | Archivio 2010

 

Quello che molti utenti vorrebbero è che il telefonino fosse in grado di scattare foto e di registrare video di qualità migliore. Perchè, che le case produttrici non ce ne vogliano, si tratta sempre di telefonini e la differenza con le macchine fotografiche di buona qualità è ancora notevole.

Per gli smartphones Android c'è una novità: una società di nome Ambarella ha annunciato un nuovo processore che consentirebbe di scattare foto migliori. Questo si chiama iOne SoC e, in base a quanto promette, fornirà funzioni avanzate ad alta definizione.

 

iOne supporterà la codifica multi-stream per lo streaming in tempo reale, consentirà l'upload via Wi-Fi, la visualizzazione di contenuti a risoluzione 1080p, supporterà il 3D e farà funzionare le applicazioni più potenti sullo stesso telefonino.

iOne si basa sull'architettura ARM ed è un tri-core. La parte dual-core è costituita da processori 1 GHz ARM Cortex A9 (per le applicazioni) mentre un terzo processore ARM 11 a 533 MHz servirà esclusivamente per le operazioni della fotocamera.

Il design di iOne richiede una singola x32 DRAM e supporta GUI e OpenGL ES 2.0 in HD. Saranno supportati anche i formati video DivX.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?