Android, dati personali a rischio con il malware Soundminer

 

Alcuni ricercatori giudati da Roman Schlegel, dell'università di Hong Kong sono riusciti a sviluppare un trojan per il sistema operativo mobile di casa Google in grado di carpire dati estremamente sensibili in un modo poco convenzionale rispetto ai classici virus per smartphone

| Pubblicata in Android | Archivio 2011

 

Alcuni ricercatori giudati da Roman Schlegel, dell'università di Hong Kong sono riusciti a sviluppare un trojan per il sistema operativo mobile di casa Google in grado di carpire dati estremamente sensibili in un modo poco convenzionale rispetto ai classici virus per smartphone.

Infatti il malware, denominato Soundminer, è stato studiato appositamente per rubare i numeri di carta di credito in due modi: quando l'utente digita il codice sulla tastiera e, cosa molto preoccupante, persino quando pronuncia la serie di cifre durante una telefonata.

Questo quanto dichiarato dai ricercatori: "Abbiamo implementato Soundminer su un cellulare montante Android e lo studio ha provato che un numero di carta di credito può essere facilmente identificato e furtivamente inviato a qualcuno".

Putroppo il trojan attualmente non sarebbe rilevabile da nessun software antivirus per Android e se qualche malintenzionato riuscisse a riprodurre quanto sviluppato dai ricercatori sarebbe un vero pericolo per gli utenti.

Google si dovrà attivare velocemente per trovare una soluzione a quello che potrebbe diventare un potenziale problema.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?