Android vende piu' di iOS negli Stati Uniti

 

Gli Stati Uniti hanno fatto segnare un dato importante per quanto riguarda il mercato della telefonia mobile

Scritto da Maurizio Giaretta il 03/04/13 | Pubblicata in Android | Archivio 2013

 

Gli Stati Uniti hanno fatto segnare un dato importante per quanto riguarda il mercato della telefonia mobile. I telefonini Android negli ultimi tre mesi hanno venduto più dei rivali con sistema operativo iOS.

Il dato suona interessante essenzialmente per due motivi. Il primo è che gli Stati Uniti sono la casa natia di Apple, che pertanto non riesce a mantenere la prima posizione; il secondo sta nel fatto che l'arsenale Android sta notevolmente per rafforzarsi, considerato che in questo mese esordiranno alla vendita anche i due top di gamma Samsung Galaxy S4 (nella foto) e Htc One.

Fotogallery

Nel trimestre compreso tra Novembre e Febbraio, il protagonista principale è stata Samsung. Secondo i dati diffusi da Kantar Worldpanel ComTech, Android si è comportato piuttosto bene, aggiudicandosi più della metà della torta: il 51,2%, ed è cresciuto del 5,8% rispetto agli stessi tre mesi dell'anno precedente.

La piattaforma della Mela si deve "accontentare" del 43,5% ed è in calo del 3,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Non male, comunque, considerando che Android fa riferimento a tutte le fasce di mercato con una miriade di telefonini mentre iPhone si riferisce solamente alla fascia alta.

Le briciole rimanenti sono quasi tutte fatte con l'impasto di Microsoft. La piattaforma Windows Phone è in crescita, seppur non eclatante, rispetto ai 12 mesi precedenti e passa dal 2,7 al 4,1%.

Android e iOS assieme occupano il 94,7% del totale, mentre se uniamo a essi anche Windows Phone arriviamo quasi al totale della torta (il 98,8%). La maggior parte dell'1,2% rimanente è di proprietà di RIM BlackBerry (0,7%). Symbian esiste ancora e occupa lo 0,1%. Altre piattaforme si spartiscono lo 0,4% rimanente.

Questi dati si basano sul network di statunitense di Kantar Worldpanel ComTech, uno dei più estesi del paese.

"Tra tutti quelli che hanno cambiato telefono nell'ultimo anno optando per uno smartphone Samsung, il 19% aveva un cellulare economico sempre di Samsung, il 15% è arrivato da HTC, il 14% da LG, il 10% ha mantenuto lo smartphone Samsung e il rimanente 10% è passato da BlackBerry" ha affermato l'analista Mary-Ann Parlato. "E tra chi ha scelto Samsung, il 52% ha preso un Galaxy S3, il 21% un Galaxy S2 e il 5% un Galaxy Note 2" ha spiegato.

Apple potrebbe rispondere presentando un iPhone economico. In tal maniera tapperebbe il buco relativo alla fascia media di consumatori. Ogni anno, comunque, arrivano voci in tal senso, ma in ciascuno degli anni passati un iPhone economico non è mai stato presentato. Non ci resta che aspettare per scoprire come si orienterà il mercato nei prossimi mesi.

Htc One

I due telefoni Android di punta dei quali abbiamo parlato in precedensa, ovvero Galaxy S4 e One (nella foto sopra), sono caratterizzati da pannelli multi touch di dimensioni superiori rispetto a quelle di Apple iPhone 5. Hanno inoltre processori più potenti e più GB di RAM (anche se bisogna dire che iOS sfrutta alla grande tutta la potenza del suo processore dual core), oltre che a due fotocamere progettate con filosofie totalmente differenti. GS4, infatti, ne ha una a 13 Mpx, mentre One ne ha una UltraPixel a 4 Mpx.

Per un approfondimento, consigliamo la lettura di "HTC One e la concorrenza: fotocamere a confronto".

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?