Google: la chiatta a San Francisco sotto inchiesta

 

Gli investigatori puntano a scoprire se Google ha avuto i permessi necessari per costruire la chiatta

Scritto da Simone Ziggiotto il 06/12/13 | Pubblicata in Google | Archivio 2013

 

Google: la chiatta a San Francisco sotto inchiesta

Gli investigatori puntano a scoprire se Google ha avuto i permessi necessari per costruire la chiatta.

La misteriosa chiatta di Google si trova ad affrontare un grave problema: ha i permessi necessari per essere occupare la San Francisco Bay?

Un'inchiesta avviata la scorsa settimana dalle autorità della San Francisco Bay ha fatto sapare che si sta cercando di assicurare che la chiatta è a norma e che possiede tutte le autorizzazione locali necessarie per stare dove sta. La notizia è stata riportata da Reuters nella giornata di Giovedi.

In particolare, le autorità che si occupano di controllare tutto ciò che accade nella baia di San Francisco, intende esaminare quali permessi sono stati dati a Google per costruire la chiatta e se la stessa è assicurata. 

"Vogliamo fare in modo che i permessi che vengono utilizzati dai proprietari del molo effettivamente hanno concesso la costruzione della chiatta" Larry Goldzband, direttore esecutivo dell'agenzia di controllo, ha detto a Reuters.

Goldzband ha descritto l'indagine come "una preliminare e formale indagine" che ha lo scopo di assicurare che Google ha avuto il permesso effettivo di cotruire la chiatta.

Google ha già dovuto apportare alcune modifiche al dedign della chiatta su richiesta della US Coast Guard, che deve assicurare che tali navi rispettano determinati requisiti di sicurezza e ambientali.

Ma che cos'è la chiatta di Google ancorata nella baia di San Francisco? Si tratta di un centro espositivo itinerante che mostra le novità tecnologiche della casa di Mountain View in giro per i porti della California.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?