Steve Ballmer lascia Microsoft

 

Steve Ballmer, amministratore delegato Microsoft, ha annunciato il proprio ritiro dall’incarico

Scritto da Pietro Oliveri il 23/08/13 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2013

 

Steve Ballmer, amministratore delegato Microsoft, ha annunciato il proprio ritiro dall’incarico. Entro i prossimi 12 mesi un nuovo amministratore prenderà il suo posto.

Un anno, questo è il tempo massimo che ha dato Steve Ballmer a Microsoft per trovare un nuovo amministratore che prenda le redini dell’azienda.

L’attuale manager durante un’intervista ha dichiarato: "Non c'è mai un momento perfetto per questo tipo di cambiamento, ma è quello giusto. Abbiamo intrapreso una nuova strategia, con un'organizzazione rinnovata e abbiamo uno straordinario gruppo dirigenziale. C'è bisogno di un amministratore delegato che resti qui a lungo termine per gestire il nuovo corso".

Subito il consiglio di amministrazione ha istituito un comitato speciale per dirigere il processo che porterà ad “eleggere” un nuovo amministratore delegato.

Il comitato che avrà il compito di trovare il nuovo Manager sarà formato da John Thompson, Bill Gates, Chuck Noski e Steve Luczo.

Sicuramente già a partire dalle prossime ore arriveranno le prime voci su chi potrà essere il possibile prescelto, vi ricordo che il canditato può essere interno o esterno all’azienda.

Le quotazioni in borsa sembrano aver apprezzato questo addio e subito dopo l’annuncio Microsoft ha fatto segnare un +7% segno che a molte persone non piaceva l’operato di Steve Ballmer entrato in Microsoft 30 anni fa e diventato amministratore delegato nel 2008 a seguito delle dimissioni di Bill Gates.

Prima di lasciare la sua squadra Steve ha scritto una lettere inoltrata a tutti i suoi dipendenti, potete trovarla a questo indirizzo.

Ballmer lascia un’azienda che l’anno scorso ha fatto segnare un fatturato di 73 miliardi di dollari raccogliendo un utile netto di oltre 16 miliardi ma che ora più che maid eve affrontare la dura lotta con Google sempre più agguerrita ed Apple.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?