Mette su Facebook foto del corpo della moglie appena uccisa

 

Un uomo ha ucciso la moglie, poi ha postato su Facebook

Scritto da Simone Ziggiotto il 09/08/13 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2013

 

Un uomo ha ucciso la moglie, poi ha postato su Facebook. Jennifer Alfonso, 26 anni, è la vittima, uccisa in seguito ad una violenta lite coniugale.

E' la tragica vicenda accaduta a Miami, dove Derek Medina di 31 anni ha ucciso la moglie e poi ha condiviso con gli amici sul social network la foto del corpo senza vita, pieno di sangue. L'assassino si è poi presentato di sua spontanea volontà dalla polizia, confessando di aver sparato alla moglie.

Derek Medina Facebook

La foto è rimasta visibile in Facebook per cinque ore, fino a quando gli amministratori del sito la hanno tolta e disattivato il profilo dell'utente.

Lo scatto ha scioccato chi lo ha visto: al centro una donna vestita di nero, a terra, sul pavimento della cucina con il volto rivolto verso l'alto, vicino al forno, priva di vita, con la testa e un braccio insanguinati.

Derek ha condiviso la foto con l'agghiacciante scritta "R.I.P. Jennifer", che significa "riposa in pace, Jennifer". 

Il corpo della donna è stato trovato nella loro casa, dove c'era anche una bambina di dieci anni, illesa ma che da una prima ricostruzione era presente al momento del delitto.

"Lei lo ha aggredito con un coltello" difende il figlio il padre di Medina, come riporta il Corriere

Inevitabili i commenti degli amici di Derek una volta che ha condiviso la foto con loro. "Che cosa è successo?", si sono chiesti, pensando che si trattasse di uno schermo visto che appena due giorni prima Jennifer aveva cambiato l'immagine del profilo Facebook con una in cui bacia Derek.

Infine, sulla sua pagina Facebook Derek ha scritto:

"Voglio andare in galera o essere condannato a morte per aver ucciso mia moglie, amo i miei amici, mi mancherete, abbiate cura di voi: mi vedrete nelle news. Mia moglie mi picchiava, non posso sopportare questi abusi è per questo ho fatto quello che ho fatto. Spero che possiate capirmi".

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?