AlexFromTarget, da sconosciuto a famoso grazie ad una foto su Twitter

 

Un giovane commesso di 16 anni di nome Alex che lavora a Dallas in un negozio Target si trova in pochi giorni ad avere 650mila followers su Twitter: tutto grazie ad una sua foto diventata virale con l'hashtag #AlexFromTarget

Scritto da Simone Ziggiotto il 06/11/14 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2014

 

AlexFromTarget, da sconosciuto a famoso grazie ad una foto su Twitter

Un giovane commesso di 16 anni di nome Alex che lavora a Dallas in un negozio Target si trova in pochi giorni ad avere 650mila followers su Twitter: tutto grazie ad una sua foto diventata virale con l'hashtag #AlexFromTarget. 

La presentatrice americana Ellen DeGeneres ha dato un volto a #AlexFromTarget quando ha intervistato l'adolescente a cui l'hashtag fa riferimento nel suo programma The Ellen DeGeneres Show, andato in onda Mercoledì scorso. La padrona deli talk-show ha anche involontariamente contribuito a sfatare la diceria on-line che #AlexFromTarget era una trovata pubblicitaria.

Ma andiamo con ordine, perchè non tutti qui in Italia sanno da cosa nasce l'hashtag #AlexFromTarget.

AlexFromTarget, il cui vero nome è Alex Christopher LaBeouf @acl163, secondo l'Huffington Post, è il giovane cassiere di 16 anni, che lavora in un negozio Target nella zona di Dallas che è diventato una popolarità in Internet dopo che un cliente ha twittato una foto di lui mentre inserisce nella busta della spesa generi alimentari del cliente. La foto è diventata subito virale su Twitter, dove è stata postata.

AlexFromTarget

"Il mio manager è venuto da me, e mi ha mostrato l'immagine [sul suo telefono cellulare]", ha detto Alex intervistato da Ellen. "Ho pensato che fosse un falso". Un'ora più tardi, Alex si è visto arrivare "alcune ragazze" sul posto di lavoro per fargli sapere che il suo numero di seguaci su Twitter era balzato da 144 a più di 5.000, ha detto Ellen. Entro breve tempo, ora a seguire Alex su Twitter ci sono più di 651.000 utenti.

Mentre Alex raccontava la sua storia nello show, Ellen ha anche confermato che Alex non stava partecipando ad una trovata di marketing per promuovere il negozio o la catena a cui fa riferimento. Tutto è accaduto per caso.

Mentre Ellen ha intervistato Alex, una società di marketing chiamata Breakrha sostenuto su LinkedIn che aveva creato l'hashtag #AlexFromTarget come un esperimento di social media. Il suo amministratore delegato, Dil-Domine Jacobe Leonares, ha scritto nel post che Alex ha dato il permesso a Breakr di condividere la sua foto scattata. Leonares si è poi corretto scrivendo che il fotografo non era un impiegato di Breakr. Target ha inoltre rilasciato una dichiarazione in cui dice di non aver "alcuna sorta di affiliazione" con Breakr, la società di marketing. Alex ha poi confermato su Twitter che non ha mai sentito parlare di Breakr.

Ed è così che un giovane ragazzi di 16 anni con una sola sua foto condivisa su Twitter ha ricevuto più di 649mila followers su Twitter.

Alex From Target on Ellen - Video inervista completa


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?