Sony Xperia Odin diventa Xperia ZL, la prima foto ufficiale

 

Il Sony Xperia Odin è il secondo telefono di fascia alta che si prevede arrivare nella lineup quest'anno della società giapponese ed è rimasto più al segreto rispetto al suo fratello Xperia Z (conosciuto anche come Xperia Yuga)

Scritto da Simone Ziggiotto il 02/01/13 | Pubblicata in Sony | Archivio 2013

 

Il Sony Xperia Odin è il secondo telefono di fascia alta che si prevede arrivare nella lineup quest'anno della società giapponese ed è rimasto più al segreto rispetto al suo fratello Xperia Z (conosciuto anche come Xperia Yuga). Un'immagine ufficiale del sito SonyMobile.com trapelata qualche giorno fa ci ha dato il primo sguardo al prossimo portatile, che sarà commercializzato non come Odin, che rimane il nome in codice, ma con il nome Xperia ZL.

L'immagine che potete vedere anche qui sotto si riferisce al telefono come Xperia ZL (nella foto a destra), quindi sarà proprio questo probabilmente il suo nome al dettaglio e non Xperia X come alcune indiscrezioni precedenti ci hanno suggerito. Oltre al nome, online sono emerse anche alcune specifiche tecniche riguardanti il nuovo telefono. Secondo il sito vietnamita SeCafe.vn, infatti, l'Xperia ZL, sarà più spesso e più pesante di Xperia Z.

Sony Xperia Z, Xperia ZL
Sony Xperia Z a sinistra, Xperia ZL a destra

E ancora, il Sony Xperia ZL avrà un design unibody con un piccolo coperchio sul retro che permette di inserire e togliere la scheda SIM e dove è presente anche lo slot per schede di memoria di tipo microSD. Parlando del retro del telefono, il Sony Xperia ZL avrà una plastica posteriore opaca, simile a quella presente in Xperia E Dual anziché lucida, allo stesso tempo simile alla plastica di Xperia Z. Non per niente i due telefoni hanno una nomenclatura simile, per cui possiamo capire come i terminali si differenzieranno l'uno dall'altro per pochi dettagli.

La fotocamera frontale che Sony monta su Xperia Odin è posta nell'angolo in basso a destra, come si può vedere nell'immagine. Questa è una posizione strana, ma abbiamo già avuto modo di vederla in precedenza sul Nokia N9. Sia Xperia ZL che Xperia Z saranno entrambi dotati di supporto 4G LTE e processori di alto profilo, tra cui restano da confermare la memoria RAM di 2 Gb e processori Quad Core.

Sony Xperia ZL si prevede che otterrà una certificazione per la sicurezza di livello IP57, proprio come accaduto per Xperia Z. Questa permetterà al telefono di resistere contro la polvere e all'acqua, non di più e non di meno di quanto già non è stato certificato al prossimo Xperia V piuttosto che all'HTC J butterfly.

La presentazione ufficiale di Sony Xperia Z e Sony Xperia ZL è probabile la prossima settimana in occasione dell'evento CES di Las Vegas in programma la seconda settimana di gennaio. Se così non fosse, l'annuncio dei terminali avverrà quasi certamente al Mobile World Congress di Barcellona, in programma per la fine del mese di febbraio.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?