Web Mobile: 1 percento degli utenti consuma il 50 percento del traffico dati

 

I dati forniti da Arieso, che ha monitorato e studiato per conto di operatori europei, asiatici e americani, il consumo di banda larga via Mobile ha dell'incredibile

Scritto da Redazione il 09/01/12 | Pubblicata in Wifi | Archivio 2012

 
I dati forniti da Arieso, che ha monitorato e studiato per conto di operatori europei, asiatici e americani, il consumo di banda larga via Mobile ha dell'incredibile.

Secondo questo report, che ha analizzato il consumo dati registrato nel mese di Novembre 2011, l'1% degli utenti più attivi assorbe ben il 50% del traffico dati mondiale.

E non solo! Il 10% più attivo, arriva ad assorbire addirittura il 90% del traffico Web Mobile globale.

Nel 2009, uno studio analogo aveva indicato come il 3% degli utenti consumava il 40% del traffico dati. Rapportato al 2011, questo 3% consuma oggi il 70%.

La responsabilità principale di questo picco è assogettabile ai notebook e alle Internet Key: l'anaisi infatti indica che il 64% dei dati viene sfruttato da connessioni con notebook, il 30% da connessioni smartphone e il 3% da Tablet Pc.

I dati aggregati per nazione, indicano invece che gli Stati Uniti, con il 5% della popolazione mondiale, assorbono il 23% del traffico dati mondiale mentre Giappone, Germania e Italia, che rappresentano un altro 4%, arrivano addirittura al 31%.


Da Nielsen, il consumo dati mensile per S.o.


Questa enorme disparità è dovuta anche alla tipologia di cellulari venduti.

Se in Usa e in Europa, il 31% dei cellulari venduti è classificato come smartphone, solo il 13% dei cellulari a livello globale rientrano in questo segmento.


Da Nielsen, la crescita del Web Mobile tra il 2009 e 2010



Tra i paesi che hanno accelerato notevolmente il consumo dei dati, troviamo Svezia e Finlandia, dove già oggi, il traffico Mobile è pari al 50% del traffico nazionale e dove i prezzi di connettività sono anche tra i più bassi, con canoni Unlimited a partire da 5 euro mensili.

Leggendo i vari dati, possiamo anche vedere che gli utenti Apple sono tra i più attivi, con enormi differenze tra i possesori di iPhone 3GS e iPhone 4S: il divario tra questi gruppi di utenti è del 276% a favore del modello più recente.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?