Il WiFi pubblico e gratuito in Italia, Trieste fa scuola

 

Il WiFi pubblico e gratuito si estende in Italia: il comune di Trieste fa scuola Teletronica SpA e Spin SpA sono le aziende che hanno realizzato l'estensione del WiFi pubblico a Trieste, operazione cominciata sul finire del 2012 che continuerà nei prossimi mesi

Scritto da Simone Ziggiotto il 04/02/13 | Pubblicata in Wifi | Archivio 2013

 

Il WiFi pubblico e gratuito si estende in Italia: il comune di Trieste fa scuola

Teletronica SpA e Spin SpA sono le aziende che hanno realizzato l'estensione del WiFi pubblico a Trieste, operazione cominciata sul finire del 2012 che continuerà nei prossimi mesi. Sono stati installati nuovi hotspot sparsi per tutta la città, aumentando la sua attrattività per turisti, studenti e ricercatori e offrendo ai cittadini un servizio sempre più completo (e gratuito).

WiFi

"La possibilità di collegarsi a Internet attraverso punti di accesso pubblici non è solo un diritto per i cittadini, ma anche un fenomenale motivo di attrazione per i turisti, risorsa irrinunciabile per l'economia italiana" recita il comunicato stampa. Ed è per questo motivo che il Comune di Trieste ha deciso di investire nell'installazione dei nuovi hotspot WiFi pubblici e gratuiti per attivare i collegamenti alla Rete Civica e a Internet.

Spiega Sergio Lodolo, presidente e ad di Teletronica:

"Grazie ai nuovi hotspot, cittadini e forestieri avranno accesso illimitato alla Rete Civica e ai siti istituzionali del Comune di Trieste con pc, smartphone e tablet per ottenere informazioni su uffici pubblici, cultura, shopping, siti di interesse, informazioni sul traffico e tanto altro. Immaginate quanto possa fare la differenza un servizio del genere per un turista appena sbarcato da una nave da crociera e che vuole muoversi a Trieste, per chi arriva in città per congressi o business, per gli studenti fuori sede e per i ricercatori che fanno della città un polo culturale e scientifico di primo piano, che merita servizi digitali all'altezza".

L'infrastruttura dell'impianto avrà carattere permanente ed è patrimonio cittadino, perché rimane di proprietà comunale. Inoltre, l'accesso a internet sarà limitato a un certo numero di ore, secondo diversi profili utente.

La rete di fibra ottica è stata realizzata con la nuova tecnica blow light in fibra soffiata, attraverso cui è stato possibile sfruttare gli stretti spazi disponibili all'interno della rete di canalizzazioni comunali esistenti. L'estensione della rete WiFi è cominciata con l'installazione dell'hotspot di Campo San Giacomo a fine dello scorso anno. Alle zone già oggi coperte precedentemente dal WiFi pubblico (Piazza Unità, Piazza della Borsa e Piazza Hortis) se ne aggiungeranno altre comprendenti tutte le circoscrizioni cittadine.

Prossimamente, agli hotspot attivati nelle piazze e negli edifici pubblici si aggiungeranno quelli che verranno attivati anche gli esercizi privati, come bar e negozi.

Speriamo che le altre città italiane prendano presto esempio da Trieste.

Tiscali Open-Net: Soluzioni Chiavi in Mano per Wifi Pubblico

 
Tiscali Business Service ha annunciato il lancio del servizio Tiscali Open-Net, una soluzione di municipal wireless ideata per la Pubblica Amministrazione e per gli enti e le organizzazioni che vogliono dotare spazi pubblici ed aree comuni di hot spot per consentire la connessione alla Rete in maniera libera, semplice e gratuita. 

La creazione di aree Wi-Fi libere e completamente gratuite, può rappresentare una risorsa sociale molto importante per le Amministrazioni Locali che scelgono di giocare un ruolo attivo nello sviluppo della comunità che amministrano. 

Gli utenti possono registrarsi sia attraverso uno sportello fisico che online e successivamente navigare e telefonare via Internet gratuitamente e senza limiti di tempo da tutti i punti di accesso della rete Open Net. 

La soluzione Open-Net, è completamente scalabile secondo esigenze specifiche, personalizzabile per garantire la coerenza di immagine dell’Amministrazione e include il completo assolvimento degli obblighi normativi per l’erogazione dei servizi di connettività nei luoghi pubblici. 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?