Motorola: nuovo Access Point per ambianti ad alto rischio

 

Motorola presenta un nuovo modello di access point per esterni, certificato per ambienti ad alto rischio (Haz-Loc): l'AP-5181, che consente la presenza delle reti wireless anche agli ambienti di lavoro più duri e pericolosi

Scritto da Redazione il 20/11/08 | Pubblicata in Wifi | Archivio 2008

 

Motorola presenta un nuovo modello di access point per esterni, certificato per ambienti ad alto rischio (Haz-Loc): l'AP-5181, che consente la presenza delle reti wireless anche agli ambienti di lavoro più duri e pericolosi.

Le aziende petrolchimiche, quelle che estraggono petrolio e gas naturale, quelle che producono elettricità, i servizi pubblici, le aziende minerarie e quelle manifatturiere possono installare facilmente l'AP-5181 - senza dover posare nessun cavo - grazie alla tecnologia mesh di Motorola, che aumenta la flessibilità nel posizionamento degli access point e riduce il costo dell'accesso alla rete.

L'aggiunta dei nuovi AP-5181 all'interno della rete di monitoraggio degli impianti industriali permette di aumentare il numero dei sensori e dei misuratori che rilevano informazioni come la temperatura, l'umidità e la pressione di esercizio dei macchinari, e di ridurre i costi grazie al miglior controllo e all'ottimizzazione dei processi.

L'introduzione dell'AP-5181 consente inoltre di portare la rete IT all'esterno, nelle aree più difficili da cablare, per effettuare sul campo quelle operazioni - come la compilazione dei rapporti di ispezione, gli ordini di lavoro per le riparazioni, il controllo delle attività di manutenzione e l'inventario - che in passato venivano completate all'interno dell'impianto. Inoltre, permette di estendere le applicazioni di sicurezza basate su rete Wi-Fi, come la videosorveglianza, anche alle aree più pericolose o meno accessibili.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?