iPhone 5S: come proteggere il telefono tramite BioLockdown

 

Come molti di voi già sapranno, l'iPhone 5S si differenzia fortemente dai precedenti modelli e dalle offerte della concorrenza per la presenza del lettore di impronte digitali Touch ID al posto del classico tasto Home in plastica

Scritto da Gabriele Coronica il 05/02/14 | Pubblicata in iPhone | Archivio 2014

 
Come molti di voi già sapranno, l'iPhone 5S si differenzia fortemente dai precedenti modelli e dalle offerte della concorrenza per la presenza del lettore di impronte digitali Touch ID al posto del classico tasto Home in plastica.

Il sensore biometrico di Apple può essere utilizzato per sbloccare in sicurezza il melafonino oppure autorizzare gli acquisti sull'App Store e sull'iTunes Store. Purtroppo non possiamo attivare altre protezioni, almeno per il momento con iOS 7. Ma se vogliamo sfruttare al massimo l'ultimo top di gamma della Mela morsicata, possiamo installare il Jailbreak (qui la nostra guida) e scaricare dal marketplace alternativo Cydia ad un prezzo di 1.99 dollari l'ottimo programma BioLockdown.

Di che si tratta? Questo nuovo tweak, realizzato dal noto sviluppatore Ryan Petrich, non solo è in grado di bloccare tramite il Touch ID l'accesso ai dati personali, ma anche lo spegnimento, la disattivazione del GPS, e così via. Si tratta di opzioni davvero utili nel caso il telefono venga smarrito o, ancora peggio, rubato. Ma come si utilizza questa utility? Fortunatamente non bisogna essere degli esperti, dato che l'intera interfaccia utente è molto semplice e intuitiva.

Per procedere con la configurazione ci basta aprire il menu delle Impostazioni e fare tap sulla voce "BioLockdown". Creiamo una nuova regola di restrizioni premendo il tasto "New Restriction" e selezioniamo le opzioni che ci interessano di più.

Il tutto è diviso in quattro sezioni: Switches (tutti gli interruttori ON/OFF del pannello di controllo dell'iPhone), Apps (le applicazioni installate, comprese quelle di Cydia), Settings Panes (le voci del menu Impostazioni), Features (spegnimento, attivazione di Siri, ricerca Spotlight e gestione della Springboard).

Una volta creata la regola di restrizioni, non ci resta altro da fare che scegliere l'impronta digitale (salvata in precedenza) da utilizzare per lo sblocco. Viene inoltre richiesta una password, nel caso il riconoscimento biometrico non vada a buon fine.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?