Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Per il permesso di soggiorno basta un SMS

Per il permesso di soggiorno basta un SMS

Scritto da , il 08/07/05

Progetto pilota in Campania Provincia di Napoli e Questura di Napoli

Provincia di Napoli e Vodafone presentano il nuovo servizio che consente agli immigrati di prenotare il rinnovo del permesso di soggiorno semplicemente inviando un SMS, evitando code agli sportelli degli uffici, e disagi ai tanti immigrati che quotidianamente affollano la  Questura di Napoli.

A seguito della prenotazione via SMS, l'immigrato  che ne ha fatto richiesta  ricevera', sempre con un SMS, la data prevista in cui sara' possibile ritirare il rinnovo. In tal modo gli uffici della Questura potranno  pianificare le attivita' e i flussi di lavorazione delle pratiche, in entrata ed in uscita, garantendo un servizio di maggiore qualita'. L'analogo servizio, gia' utilizzato dalla Questura di Torino e dal Commissariato d'Ivrea, partira' anche su Napoli in via sperimentale ed avra' la durata di un anno.

Come funziona il servizio

Lo straniero interessato a prenotare il rinnovo del proprio permesso di soggiorno, nel periodo tra i 90 giorni prima ed i 60 giorni dopo la data di scadenza, invia un SMS al numero 340 4318080 della Questura di Napoli, indicando nel testo il numero del suo permesso (es. NA5R64VM). Il costo e' quello di un normale messaggio. Il sistema verifica l'esattezza del numero di permesso, quindi risponde, sempre via sms, assegnando una data e un numero di prenotazione per il rinnovo agli sportelli, con un testo di questoo tipo: "Polizia di stato: Sig. Hamed Assan, la data a lei riservata per il rinnovo del suo soggiorno è per il giorno 15 dicembre 2005 alle ore 15. Numero prenotazione: 00530.". Se lo straniero dimentica la data di prenotazione, può comporre un secondo SMS scrivendo nuovamente nel testo il suo numero di permesso. Il sistema invia subito la conferma: "Polizia di stato: Sig. Hamed Assan, le ricordiamo che la data a lei riservata è per il giorno 15 dicembre 2005 alle ore 15. Numero prenotazione 00530.".

Nel caso in cui il numero di permesso di soggiorno non fosse riconosciuto dal sistema (ad esempio perche' la residenza e' diversa o per errori nella digitazione), lo straniero riceve un SMS di questo tipo: "Polizia di stato: il numero di permesso di soggiorno NA5R64VM non è stato riconosciuto, pertanto non e' stato possibile effettuare la  prenotazione via SMS". Il sistema potra' ricevere e trasmettere gli SMS sia in lingua Italiana sia nelle principali lingue straniere. Questo servizio consente di prenotare il rinnovo anche prima dei 90 giorni precedenti la scadenza, ma in questo caso la richiesta verra' considerata un aggiornamento e il sistema assegnera' il primo posto libero in calendario, inviando il seguente SMS: "Polizia di stato: Sig. Hamed Assan, la data a lei riservata per l'aggiornamento del suo permesso è per il giorno 15 giugno 2005 alle ore 15:30. N. prenotazione 00530".
Se, invece, al momento della richiesta, sono trascorsi 60 o più giorni dalla data di scadenza, termine di legge per il rinnovo, la risposta sara': "Polizia di stato: Sig. Hamed Assan, non è possibile effettuare la sua prenotazione. Presentarsi agli sportelli.".

Il sistema di prenotazione del rinnovo via SMS consente agli immigrati di utilizzare lo stesso numero di cellulare per prenotare più rinnovi, bastera' inviare i diversi  numeri dei permessi in scadenza, rispondendo cosi' anche alle esigenze di nuclei familiari che utilizzano un solo numero di cellulare. A prescindere dalla novita', resteranno comunque attivi tutti gli strumenti di prenotazione (sportello, linea telefonica dedicata)  attualmente utilizzati.


Tag Post:
Top 50 News |
Condividi questo articolo:



Seguici:
Vuoi restare aggiornato sul mondo dei cellulari?
  • Ricevi gratuitamente nella tua email le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind