Facebook Lite come funziona, a cosa serve

Facebook Lite come funziona, a cosa serve

Facebook Lite è una versione ridotta dell'app standard di Facebook che offre una buona esperienza d'uso degli strumenti di Facebook anche ad utenti che si trovano in aeree con connessioni internet lente o che possiedono dispositivi mobile di fascia bassa o pacchetti internet limitati.

 

Facebook ha reso disponibile nel mese di Giugno del 2016 la sua versione mobile per Android anche in versione “Lite” in alcuni paesi, tra cui prima in India e Filippine. Si tratta di una versione ufficiale alleggerita dell’app ufficiale del social network destinata a tutti coloro che hanno uno smartphone di fascia bassa. Dal 9 febbraio 2017, Facebook Lite per Android è disponibile anche in Italia. Dal suo debutto, in sei mesi Facebook Lite conta mensilmente 200 milioni di utenti al mondo. 

Facebook Lite pesa meno di 1 megabyte di dimensione, circa 250Kb, a fronte del peso dell’applicazione ufficiale full di circa 30 megabyte . Per riuscire a far pesare cosi' poco l'app,il team di sviluppo ha dovuto introdurre modifiche al codice per far gestire al software i contenuti in maniera differente rispetto alla versione standard. Non mancano comunque le funzioni principali di Facebook: è possibile inviare messaggi agli amici e creare conversazioni di gruppo, si ricevono le notifiche quando gli amici mettono "Mi piace" ai propri post e li commentano, si puo' scoprire cosa stanno facendo gli amici e condividere aggiornamenti e foto.

Facebook Lite è dunque una versione piu' leggera dell'app di Facebook, che puo' essere scaricata più velocemente e usa meno spazio in memoria e si carica piu' rapidamente all'avvio. La versione 'lite' inoltre carica le foto più rapidamente e controlla gli aggiornamenti degli amici. Per chi utilizza lo smartphone su connessione dati mobile e non WiFi, Facebook Lite ha il vantaggio che utilizza meno dati per mostrare i contenuti.

L’applicazione Facebook Lite è disponibile nel Play Store di Google per la maggior parte dei telefoni Android: è possibile usarla su quasi tutti i tipi di telefono Android, più o meno recenti. Facebook la consiglia principalmente agli utenti che non hanno accesso ad una connessione internet stabile e veloce, con gli sviluppatori che hanno dichiarato che il client è talmente leggero da poter girare ottimamente anche sotto rete 2G. In generale, Facebook Lite potrebbe rivelarsi utile in tutti i paesi dove la connessione internet non è delle migliori ma anche per tutti coloro che utilizzano uno smartphone poco potente e con poca memoria.

Facebook Lite supporta 55 lingue ed è a febbraio 2017 presente in molti paesi inclusi Brasile, India, Indonesia, Messico e Filippine contando mensilmente 200 milioni di utenti al mondo. Lasocietà ha comunicato che oltre il 30% delle persone che accedono a Facebook da dispositivi Android low-end e che risiedono in paesi in cui Facebook Lite è disponibile preferiscono utilizzare la versione Lite. Oltre che in Italia, l'app Facebook Lite è stata lanciata il 9 febbraio anche in Israele, Corea del Sud e negli Emirati Arabi Uniti, ma l'obiettivo della società e di renderla disponibile presto in altri paesi.

Facebook Lite per Android
Facebook Lite per Android

Techcrunch ha avuto modo di intervistare il product manager di Facebook Lite Vijay Shankar, che ha spiegato il motivo per cui è nata la nuova app Lite. Prima di tutto, Facebook mira ad espandere il bacino dei suoi utenti, per arrivare un giorno a 2 miliardi. Per fare questo, Facebook si era fissata l'obiettivo di cercare di ottimizzare le sue applicazioni di punta per caricare più velocemente le pagine e consumare meno dati. Nel corso degli ultimi mesi, Facebook ha già ridotto la sua principale app Android. Ma questo non è bastato. Shankar ha detto che in Facebook si sono quindi posti una domanda semplice: "Ci è balenata un'altra idea. Che cosa succede se costruiamo [un'app] da zero per i mercati emergenti? Come possiamo completamente ri-progettare l'intera app? "

Invece di immaginare quali sono i problemi nei mercati in via di sviluppo, Shankar ha detto: "abbiamo fatto un sacco di ricerche sul posto e speso un sacco di tempo in Africa, e in India e in Indonesia". Il team ha scoperto che la soluzione avrebbe avuto bisogno di tre cose: essere eseguibile su qualsiasi telefono Android, indipendentemente dallo spazio di archiviazione, RAM e CPU; potere caricare velocemente le pagine anche su connessioni mobili 2G, reti accessibili da 4 miliardi di persone sulla Terra; poter utilizzare il minor numero di dati possibile, in quanto il costo proibitivo dei piani dati è in realtà il più grande ostacolo per l'utilizzo di Internet, non l'accesso alla rete. E' cos nata Facebook Lite, per arrivare sul maggior numero di smartphone degli utenti di Facebook, anche chi possiede un vecchio modello.

Facebook ha detto in una dichiarazione ufficiale che l'app è stata sviluppata "in modo da offrire e garantire la massima esperienza anche ad utenti che si trovano in aeree con connessioni internet lente o che possiedono dispositivi mobile di fascia bassa o pacchetti internet limitati. Il software utilizza meno dati, si installa velocemente, consente il caricamento di foto e aggiornamenti in maniera più rapida e funziona su tutti i tipi di Android, ed è inoltre compatibile con tutte le reti, compreso il 2G".

Perchè installare Facebook Lite? Oltre che poter caricare l'app e i contenuti piu' velocemente se non si ha accesso ad una rete internet veloce e si ha un dispositivo poco performante come scritto sopra, l'app offre prestazioni migliorate per garantire un’esperienza più veloce e affidabile indipendentemente dalla connessione disponibile, oltre ad una grafica ottimizzata per integrare funzioni già presenti all’interno di altre applicazioni di Facebook, mantenendo allo stesso tempo un look chiaro e semplice. Inoltre, l'app include un processo di onboarding cosi' da facilitare le operazioni di log-in/log-out quando si condividono dispositivi.

Per gli utenti che lo desiderano, è anche possibile accedere in anteprima alla nuova versione di Facebook Lite diventando beta tester: prima bisogna scaricare Facebook Lite che si trova nel Play Store, quindi si entra nella pagina dell'app, la si scorre fino in fondo e ci si iscrive al programma beta.

Per l'articolo si ringraziano alcuni contributi di Pietro Oliveri.

Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind