Bancomat per pagare su Internet, ecco come

Bancomat per pagare su Internet, ecco come

 

Scritto da , il 12/08/16

Seguici su

 
 

Il lancio del servizio era atteso da marzo 2015 dopo essere stato annunciato circa un anno fa, ma meglio tardi che mai: da Novembre è possibile utilizzare il bancomat anche per i pagamenti online. Diventa quindi possibile usare il bancomat per effettuare acquisti su Internet, oltre che continuare a poter utilizzare la tradizionale carta di credito. 

Ad annunciarlo è stato il consorzio Bancomat, spiegando che per poter comprare su internet usando il bancomat si può andare nella propria filiale per chiedere l'abilitazione del proprio conto corrente allo shopping online. 

Al momento non tutti coloro che hanno un bancomat possono chiederne l'abilitazione per acquistare sul web. Sono solo i clienti di Banca del Piemonte, Cassa di Risparmio di Asti, Cassa di Risparmio di Ravenna e Banca di Imola a poterne beneficiare, istituti che hanno deciso di partecipare al progetto pilota aperto dal Consorzio Bancomat per ampliare le funzioni della carta di debito nazionale consentendole di operare anche su internet.

E' facile chiedersi 'e la sicurezza?'. Già c'è il rischio della clonazione o furto dei dati di una carta di credito, ma se ci vengono rubati i dati relativi al nostro bancomat? A questo risponde il dg Sergio Moggia: "Siamo in grado di offrire elevatissimi sistemi di sicurezza". Come è possibile? Anche a questo ci risponde Moggia: "Non ci sarà bisogno di inserire il numero identificativo della carta o dei codici di sicurezza on line".

Come funzionerà allora il metodo che ci permetterà di pagare gli acquisti online con il bancomat? Una volta attivata in banca la funzione web sulla propria carta, non sarà necessario digitare il proprio pin ma al momento dell'acquisto si verrà reindirizzati al sito delle propria banca. Dopo le opportune verifiche ci sarà il via libera per concludere l'acquisto.

"Sembra crescere, anche se di poco, sia l’utilizzo di internet in Italia sia il numero di consumatori che acquistano online" ha detto Moggia. Al 2013 la percentuale di chi ha utilizzato internet negli ultimi tre mesi è pari al 59, di questi il 34% ha effettuato acquisti online. C'è però ancora da crescere rispetto alla media europea: Moggi ha detto che in Italia si registrano 75 operazioni di pagamento pro capite diversi dal contante a fronte delle 194 della media europea.

Poter utilizzare il bancomat al posto della carta di credito potrebbe essere un incetivo ad acquistare online. Molti, ad oggi, ancora non hanno una propria carta di credito ma solamente un conto corrente. Molti hanno scelto di abbinare il proprio cc a Paypal e utilizzare questo metodo di pagamento per comprare online, ma la carta di credito è il sistema preferito dal 26% di chi compra via Internet, mentre ben il 33% utilizza una carta prepagata (come la PostePay). Appena il  19% acquista tramite PayPal.

E voi quale metodo usate per fare gli acquisti online? Cosa ne pensate della possibilità di poter acquistare col bancomat? Scriveteci nel box dei commenti qui sotto.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Bancomat per pagare su Internet, ecco come


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?