Uber presenta Travel, Charter, Vouchers per eventi, consegne autonome e in stadi ma non solo

Uber presenta Travel, Charter, Vouchers per eventi, consegne autonome e in stadi ma non solo

Uber ha presentato i sui nuovi prodotti in arrivo nel 2022 progettati per aiutare i clienti viaggiatori ad 'andare ovunque' e 'ottenere qualsiasi cosa'.

 

Scritto da il 18/05/22 | Pubblicato in Uber | Uber Eats | | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Uber ha presentato una serie di novità per il 2022, pensate per soddisfare le esigenze in continua evoluzione dei suoi clienti, in un mondo in continua evoluzione. A presentarle è stato il CEO del'lazienda Dara Khosrowshahi, affiancato da dirigenti senior dell'azienda e ad un ospite speciale, nel corso dell'evento virtuale "Go/Get 2022 | Uber" che si può (ri)vedere integralmente nel player qui sotto. 

Tra le novità principali da segnalare c'è sicuramente la funzionalità chiamata 'Voice Ordering' che, grazie all'integrazione dell'Assistente Google in Uber Eats, consente di ordinare un pasto, spuntino o altro cibo semplicemente usando la propria voce. Basta pronunciare "OK Google" e chiedere al proprio telefono di ordinare un pasto da un ristorante su Uber Eats. 'voice ordering' inizierà ad essere disponibile da quest'estate a livello globale in inglese, poi anche in altre lingue.

Uber sta poi introducendo due progetti pilota di consegna autonoma a Los Angeles. Nel primo, i robot di Serve Robotics effettuano consegne a corto raggio con facili passaggi di consegne. Nel secondo, Motional costruisce flotte di veicoli autonomi completamente elettrici progettati per circolare in sicurezza nelle strade cittadine.

Uber ha poi annunciato nuovi vantaggi negli Stati Uniti per gli utenti del suo programma di abbonamento Uber One, che combina il meglio della piattaforma e aiuta i proprio utenti a risparmiare su Uber Rides e Uber Eats, tramite sconti e promozioni. In particolare, per gli abbonati statunitensi l'azienda sta promuovendo nuovi vantaggi con partner quali Marriott Bonvoy, CLEAR e obé Fitness. Nel frattempo, Uber One è in fase di espansione in tutto il mondo a partire da Messico, Germania e Regno Unito cui seguiranno altri paesi più avanti.

Nell'ambito dell'impegno globale di Uber per diventare una piattaforma di mobilità a emissioni zero entro il 2040, l'azienda sta continuando ad adottare misure per aiutare i propri clienti a passare ai veicoli elettrici. L'anno scorso, Uber ha annunciato una partnership con Hertz per rendere disponibili fino a 50.000 Tesla per il noleggio dei conducenti entro il 2023. Ora, con più veicoli elettrici in circolazione negli Stati Uniti, l'azienda ha presentato Comfort Electric, un suo nuovo modo per girare la città con stile e rispettando l'ambiente: basta richiedere una corsa in un veicolo elettrico premium come una Tesla o una Polestar. Comfort Electric è ora disponibile a Los Angeles, San Francisco, San Diego e Dubai, cui seguiranno altre città prossimamente.

Uber Travel è il nuovo modo per organizzare i viaggi, consente di prenotare corse per ogni tappa di un itinerario in un colpo solo. Basta collegare il proprio account Gmail e Uber si occuperà del resto, organizzando le prenotazioni di hotel, voli e ristoranti in un unico posto per un'esperienza di viaggio senza stress. E' prevista la ricompensa del 10% in Uber Cash per ogni corsa prenotata con Uber Travel. Uber Travel ha debuttato negli Stati Uniti prima di arrivare nel corso delle prossime settimane in Canada. E a partire da quest'estate nel Regno Unito, sarà possibile prenotare anche treni, pullman e autonoleggio.

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Uber Travel
Uber Travel
 

Uber Charter è un nuovo modo di prenotare un party bus, un furgone passeggeri, un autobus e altro direttamente nell'app Uber. Utile per prenotare un veicolo per il prossimo viaggio di gruppo (ad esempio per un matrimonio, una degustazione di vini o un evento di lavoro). Nell'app Uber vengono mostrati i prezzi in anticipo. Uber Charter debutterà negli Stati Uniti questa estate ma già da oggi gli utenti statunitensi possono trovare nell'app Uber l'icona 'Uber Charter' da toccare per poter essere avvisati quando sarà disponibile nella propria città.

"Vouchers for Events" è il nuovo modo di coprire facilmente il costo delle corse per altre persone: basta fornire i dettagli dell'evento, l'importo massimo che si desidera coprire e condividere il codice univoco con coloro ai quali si vuole pagare uno o più tragitti. Utile ad esempio se si ricevono degli ospiti da lontano, per pagargli il tragitto dall'aeroporto a casa propria. I voucher sono disponibili anche tramite Uber for Business, così le aziende possono premiare i dipendenti, offrire esperienze speciali ai propri clienti e altro ancora.

Uber ha intenzione di diventare la piattaforma di mobilità più green. Ecco perché ha creato un hub per veicoli elettrici (EV Hub) nell'app Uber Driver, uno sportello unico in cui è possibile ottenere informazioni e incentivi per unirsi alla rivoluzione elettrica e persino confrontare il costo di proprietà di un veicolo elettrico con un non-elettrico. Inoltre, con l'obiettivo di semplificare la ricarica dei veicoli elettrici per i conducenti, Uber sta aggiungendo la mappa 'Charging Map' con indicate le stazioni di ricarica per veicoli elettrici nell'app per i conducenti, così quando sono per strada possono vedere dove si trovano quelle più vicine.

Uber sta anche lanciando il servizio "Uber Eats at Stadiums" che prevede la consegna di cibo direttamente al posto in cui si è in uno stadio: a Los Angeles (al Dodger Stadium e Angel Stadium), a New York (Yankee Stadium), a Washington DC (Capital One Arena), a Houston (Minute Maid Park), a San Jose (presso PayPal Park) e a Rennes in Francia (al Roazhon Park), con altri in arrivo in tutto il mondo.  

 
Uber Eats at Stadiums
Uber Eats at Stadiums
 
Leggi anche:

Go/Get 2022 | Uber