Amazon Echo, lo speaker Bluetooth che fa da Assistente Personale debutta negli USA

Amazon Echo, lo speaker Bluetooth che fa da Assistente Personale debutta negli USA

 

Scritto da , il 24/06/15

Seguici su

 
 

Amazon Echo è pronto per arrivare sul mercato di massa, a poco meno di un anno dal lancio esclusivo per un gruppo limitato solo su invito per gli utenti interessati a provare il nuovo prodotto.

Amazon.com ha aperto i pre-ordini del dispositivo a chiunque sia interessato, con la disponibilità al momento limitata agli Stati Uniti. Amazon Echo sarà in spedizione ai clienti dal 14 luglio e costa 149 dollari per gli abbonati Amazon Prime, mentre 179 dollari per tutti gli altri clienti.

"Siamo entusiasti di portare Echo nelle mani di ancora più clienti e di continuare ad inventare nuove funzioni e esperienze," Greg Hart, vice presidente per Amazon Echo, ha detto in un comunicato.

Echo ha portato il gigante dell'e-commerce nel mercato competitivo degli assistenti vocali digitali. Siri di Apple, Cortana di Microsoft e Now di Google sono gli assistenti che lavorano su smartphone e tablet, mentre quello di Amazon lavora all'interno di uno speaker audio.

Amazon Echo è stato progettato "intorno alla voce" dice Amazon. E' più di un semplice altoparlante Bluetooth che consente di ascoltare la musica e diffonderla in tutta la stamza, poichè Echo è sempre in ascolto per offrire informazioni, musica, notizie, meteo, e altro ancora.

Come Now risponde al comando di 'Ok, Google', Echo inizia a lavorare non appena sente pronunciare la parola "Alexa" che attiva il riconoscimento vocale. E' quindi possibile interagire con Echo con frasi come "Che tempo farà domani?", "Aggiungi gelato nel mio carrello", "Riproduci la mia playlist 'party'", "che tempo farà a LA nel weekend?", "Wikipedia: Abraham Lincoln", "imposta allarme alle 8 del mattino" e così via.

 
Amazon Echo
Amazon Echo
 

Echo si propone di agire come un hub per la casa connessa, in grado di riprodurre Pandora o la musica di iHeartRadio o Spotify, o riordinare il carrello su Amazon.com semplicemente dicendo al dispositivo cosa fare.

Echo, speaker di forma cilindrica, si compone di un insieme di sette microfoni. Questi sensori utilizzano la tecnologia beam-forming per captare la voce da qualsiasi direzione. Con la cancellazione del rumore permette a Echo di ascoltare chiaramente la domanda che gli viene fatta, "anche durante la riproduzione della musica" dice Amazon.

Quando Echo è uscito nel mese di novembre, era un prodotto disponibile solo su invito. Nel corso di questi mesi, Amazon si è impegnata, grazie ai feedback ricevuti dai primi utilizzatori dello speaker, a migliorare le capacità di Echo, che ora si integra anche con altri prodotti intelligenti per la casa, come quelli prodotti da Belkin e Philips. Amazon ha inoltre collaborato con Audible per permettere alle persone di ascoltare i loro audiolibri.

Al momento il lancio di Amazon Echo è previsto solo negli Stati Uniti attraverso Amazon.com, e non sappiamo se lo speaker arriverà, in via ufficiale, anche in Europa e in Italia.

Molte delle funzionalità di Echo, come dire che tempo farà domani o riprodurre playlist, si possono già trovare in uno smartphone o altri speaker 'smart', quindi il tempo ci dirà se i consumatori vorranno pagare 150 dollari (come minimo) per un dispositivo che per molti potrebbe già essere 'superato'. Se Echo non avrà successo negli USA, difficilmente lo speaker arriverà in altri mercati.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Amazon Echo, lo speaker Bluetooth che fa da Assistente Personale debutta negli USA


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?