Amazon Fire Phone fuori produzione, un flop annunciato

Amazon Fire Phone fuori produzione, un flop annunciato

 

Scritto da , il 11/09/15

Seguici su

 
 

Mentre tutti i media del mondo erano concentrati su quanto Apple aveva da annunciare il 9 settembre scorso, tra cui i nuovi iPhone 6s, Amazon ha annunciato di aver terminato la produzione del suo primo telefono, il FirePhone.

Cosa è il FirePhone? Lo avete mai sentito nominare? E' un telefono da un anno in vendita solo negli Usa e nel Regno Unito che non ha avuto il successo sperato dal suo produttore in termini di vendite. Possiamo definirlo 'un flop annunciato' dal momento che nessuno, a parte Amazon, si era convinto che questo Fire Phone avrebbe avuto successo sul mercato.

Il FirePhone non offriva caratteristiche comuni a quanto disponibile sul mercato, e includeva funzionalità dedicate allo shopping su Amazon. Tra queste, ricordiamo il sistema Firefly, in grado di riconoscere gli oggetti e ricercarli nel database prodotti del negozio online Amazon cosi come il sistema Mayday, un servizio di assistenza 24/7 per utilizzare smartphone e Amazon.

Amazon ha lanciato il proprio smartphone nella speranza di entrare nel vasto mercato degli smartphone. Nel mese di Agosto di quest'anno, tutti i modelli prodotti sono stati esauriti su Amazon, e non saranno prodotte altre unità. "Abbiamo venduto il nostro inventario di FirePhone negli Stati Uniti e nel mondo, e non abbiamo intenzione di rifornire le scorte in questo momento", ha detto un portavoce di Amazon a Fortune via e-mail. Amazon promette di continuare a supportare i clienti che hanno acquistato il telefono.

Leggi anche: Amazon Fire Phone: interfaccia dinamica 3D in azione nel video promo

La decisione di Amazon di smettere di produrre il telefono non è una sorpresa. Anche se si è parlato molto del FirePhone quando uscì, e anche per diversi mesi successivi, il device non è riuscito a diventare il successo dell'azienda sperato. Esperti del settore ritengono che ad aver fallito sia stato il concept del telefono. A differenza degli smartphone della concorrenza, il Fire Phone è stato progettato troppo attorno ai servizi di Amazon, con poche personalizzazioni lasciate agli utenti, e in particolare poche erano le applicazioni compatibili disponibili.

FirePhone offriva caratteristiche non eccelse, tra cui un display da 4.7 pollici HD, fotocamera da 13 Megapixel e video HD a 1080p, processore Quad Core da 2.2 Ghz. Uno smartphone uscito con molto ritardo e che si piazza in fascia media, senza troppe pretese.

Leggi anche:
Leggi anche: Amazon presenta Fire Phone, smartphone con interfaccia 3D

La novità che il FirePhone ha introdotto è l'interfaccia 3D UI dubbed Dynamic Perspective (prospettiva dinamica) che cambia ciò che è raffigurato sullo schermo a seconda di dove l'utente si trova in relazione al telefono. In pratica, il telefono rintraccia gli occhi dell'utente con quattro telecamere dedicate poste negli angoli anteriori del portatile. Basta muovere il telefono per avviare applicazioni o fare determinate azioni. Ad esempio, è possibile inclinare il dispositivo per scorrere all'interno del browser, con le potenzialità del 3D estese anche nell'app Mappe dove la vista cambia ogni volta che si inclina il telefono.

Non è chiaro ancora se Amazon ha intenzione di sostituire il FirePhone di prima generazione con un nuovo smartphone. Alla fine di agosto, il Wall Street Journal ha riportato che Amazon stava licenziando decine di dipendenti da Lab126, la sua divisione di prodotti hardware responsabile della produzione del FirePhone, i suoi tablet Kindle, e lo speaker Eco.

Cosa vorreste voi da un telefono prodotto da Amazon perchè vi convinca nel suo acquisto? 

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Amazon Fire Phone fuori produzione, un flop annunciato


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?