Alexa ride spaventando gli utenti, Amazon dovrebbe aver risolto

Alexa ride spaventando gli utenti, Amazon dovrebbe aver risolto

Per alcune settimane gli utenti di altoparlanti con Alexa udivano strane e spontanee (e anche inquietanti) risate provenire dai loro smart speaker. Amazon dovrebbe aver risolto.

 

Scritto da , il 08/03/18

Seguici su

 
 

Negli ultimi giorni diversi proprietari di altoparlanti intelligenti con il supporto integrato per Alexa, l'assistente vocale di Amazon, hanno riferito di udire risate strane e spontanee provenire dai loro smart speaker. In alcuni casi gli utenti hanno riferito di essersi spaventati nell'udire risate inquietanti di Alexa durante la notte, situazione non piacevole soprattutto se si è soli in casa. Amazon si è prontamente attivata per risolvere il problema, che ora pensa di aver risolto.

Tutti coloro che hanno uno speaker con Alexa abilitato potevano utilizzare il comando vocale "Alexa, laugh" [in italiano: "Alexa, ridi"] per far ridere Alexa ma in alcuni casi gli utenti hanno detto che la risata di Alexa partiva senza che questo comando venisse detto. Amazon ha quindi deciso di cambiare il comando in “Alexa, can you laugh?” [in italiano: "Alexa, puoi ridere?"] ritenendo che con questa frase piu' lunga sarà piu' difficile per Alexa creare dei 'falsi positivi', ossia con minore probabilità il software sarà in grado di scambiare delle parole per attivare il precedente comando e far partire una risata. Come misura preventiva aggiuntiva, se prima Alexa rideva subito dopo aver colto il comando adesso prima di ridere risponde "Sure, I can laugh" [in italiano "Sì, posso ridere"]. Restano tuttavia senza risposta i casi in cui Alexa partiva a ridere durante la notte.

Come è possibile la creazione di falsi positivi? Alexa, cosi' come gli altri assistenti digitali, possono interpretare frasi in comandi anche se non sono perfettamente pronunciati dagli utenti come perfettamente insegnati al vocal assistant, il che significa che una frase puo' essere strutturata in varie sfumature per impartire lo stesso comando. Questo è buono per il concetto di comprensione di 'conversazioni naturali' ma possono esserci casi in cui, come la risata di Alexa che partiva senza motivo, i comandi non funzionano bene e vanno quindi sistemati, ed è cio' che Amazon ha fatto.

Un esempio di Alexa che ride potete ascoltarlo nel tweet qui sotto. 


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Alexa ride spaventando gli utenti, Amazon dovrebbe aver risolto


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?