Amazon Alexa anche nelle case di riposo

Amazon Alexa anche nelle case di riposo

Arriva anche in Italia la soluzione di Amazon che consente alle case di riposo di integrare l'assistente digitale Alexa nelle proprie strutture e offrire un'esperienza pensata specificamente per le esigenze degli anziani e di chi sta loro vicino, solo usando la voce.

 

Scritto da il 25/11/22 | Pubblicato in Amazon | Alexa | assistenti digitali | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Amazon ha annunciato l’arrivo in Italia di "Alexa Smart Properties for Senior Living", soluzione che consente alle case di riposo di integrare Alexa nelle proprie strutture. Progettata specificamente per le esigenze degli anziani e di chi se ne prende cura, consente ai residenti delle RSA di rimanere sempre connessi, informati e intrattenuti semplicemente interagendo con l'assistente digitale di Amazon. Per esempio, gli ospiti potrebbero chiamare familiari e amici attraverso i dispositivi Echo di Amazon, o addirittura videochiamarli attrvaerso i dispositivi Echo Show con schermo integrato, oltre che ricevere informazioni sulle attività, menu, orari degli appuntamenti e annunci speciali o notizie da parte del personale.

“Riteniamo che la natura intuitiva e accessibile della voce e di Alexa possa aiutare e al contempo intrattenere i clienti in molti contesti, sia dentro che fuori casa”, ha dichiarato Meryem Tom, Director Alexa Enterprise EU, Amazon. “Siamo entusiasti di estendere le esperienze già apprezzate dai nostri clienti anche alle case di cura per anziani e offrire a queste strutture nuovi modi di supportare il proprio personale, fornendo assistenza personalizzata agli ospiti.”

I gestori delle strutture possono personalizzare le esperienze in base alle necessità dei propri ospiti, per assisterli al meglio i residenti nelle loro diverse attività quotidiane. Il personale delle RSA può comunicare tramite annunci, chiamate vocali e video ad altri dispositivi con Alexa all’interno della struttura. Le case di riposo possono anche rendere i loro assistiti più indipendenti tramite le funzioni relative alla Smart Home, come luci e prese intelligenti e il controllo di tapparelle o termostati, consentendo agli anziani di controllare l’ambiente in cui vivono semplicemente tramite comandi vocali, facendo risparmiare tempo al personale che potrà concentrarsi sulle attività di assistenza e cura.

Alexa Smart Properties for Senior Living in Italia è già integrata in alcune strutture selezionate e sarà presto disponibile presso altre strutture. E' già disponibile in Francia in diverse strutture e sarà presto disponibile in Germania.

Per quanto concerne la privacy, le informazioni personali non vengono condivise con Alexa per utilizzare il dispositivo e le registrazioni vocali non vengono salvate. I dispositivi Echo di Amazon offrono diversi livelli di protezione della privacy e anche gli utenti dei dispositivi nelle RSA possono evitare che l'assistente risponda alla parola d’attivazione premendo il pulsante che serve a disattivare il microfono presente sulla parte superiore del dispositivo.  

Leggi anche:
Leggi anche: