Android 5.0 Lollipop: parte l'aggiornamento dei terminali Nexus

Android 5.0 Lollipop: parte l'aggiornamento dei terminali Nexus

E' tempo di aggiornamenti: Google ha dato il via alla distribuzione di Android 5.0 Lollipop su tutti i terminali della serie Nexus. L'ultima versione del sistema operativo e' disponibile da oggi su Nexus 5, sui due modelli Nexus 7 e su Nexus 10 (quest'ultimo mai arrivato nei negozi italiani). Ci vorra' qualche tempo in piu' invece per Nexus 7 3G e per Nexus 4.

 

Scritto da , il 13/11/14

Seguici su

 
 

Google evidentemente ha voluto aspettare che entrassero in commercio i nuovi Nexus 9 (di HTC) e Nexus 6 (di Motorola) prima di dare il semaforo verde alla distribuzione del nuovissimo Android Lollipop anche per tutti gli altri smartphone e tablet della famiglia Nexus.

Così in queste ore, in leggero ritardo rispetto alla data paventata del 3 Novembre, tutti i proprietari di LG Nexus 5, Nexus 10 (tablet che in Italia non è mai arrivato per vie ufficiali) e dei tablet economici Nexus 7 versione WiFi del 2012 e del 2013 che non stavano facendo altro che aspettare l'arrivo del nuovo software, potranno cominciare a leccarsi i baffi.

L'aggiornamento del sistema operativo viene rilasciato attraverso OTA. Il rilascio non è immediato in tutte le regioni mondiali, pertanto se andando su Impostazioni -> Info dispositivo -> Aggiornamenti -> Aggiorna Adesso non succede nulla, non c'è da preoccuparsi: nel giro di qualche giorno la notifica arriverà.

 

 

Le versioni WiFi dei due Nexus 7, Nexus 5 e Nexus 10 (tutte con Android KitKat attualmente installato) non sono, come i più attenti avranno notato, tutti i terminali Nexus attualmente in circolazione.

Mancano infatti, oltre ai più datati Galaxy Nexus e HTC Nexus One, anche le versioni con rete dati 3G e LTE di Nexus 7 e Nexus 4. Per questi modelli, in base a quanto si legge sul forum di assistenza Nexus, ci vorrà solamente un pò più di pazienza.

Contestualmente anche Nexus 6 e Nexus 9 riceveranno degli aggiornamenti per la risoluzione di bug minori.

I lecca-lecca di Lollipop costituiscono la versione software più innovativa degli ultimi anni. Con Android 5.0 infatti è stato profondamente ripensato il design (con l'introduzione del Material Design), sono state aggiunte novità nella gestione delle notifiche, è arrivato ART, sono stati integrati al meglio i comandi vocali, è stata rinfrescata l'app della fotocamera e molto altro ancora.

L'unica stranezza in tutto questo arriva da Motorola, che per la prima volta da quando esistono i terminali Nexus ha battuto la Grande G sul tempo. Android Lollipop è già arrivato da qualche giorno su Moto G e Moto X edizione 2014.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Android 5.0 Lollipop: parte l'aggiornamento dei terminali Nexus


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?