720 mila Smartwatch Android Wear venduti nel 2014, domina Moto 360

720 mila Smartwatch Android Wear venduti nel 2014, domina Moto 360

Nel 2014 sono stati 4,6 milioni gli 'smart band' venduti nel mondo. Tra tutti, 720 mila avevano sistema operativo Android Wear. Tra questi il preferito e' stato Motorola Moto 360. Per quando concerne i non-Wear, ottimi risultati sono stati conseguiti da Pebble e da Xiaomi Mi Band. Il 2015 sara' invece l'anno di Apple Watch.

 

Scritto da , il 12/02/15

Seguici su

 
 
Secondo dati recenti, l'anno scorso gli smartwatch con il sistema operativo di Google che sono stati venduti non sono riusciti a sfondare il muro del milione. Nonostante il mercato sia ancora giovane, la concorrenza non manca affatto e il prodotto più apprezzato è quello firmato Motorola.

In base a quanto comunicato dalla società di analisi di mercato Canalys, nel 2014 sono stati 720.000 gli 'orologi intelligenti' con sistema operativo Android Wear venduti nel mondo. La cifra corrisponde al 16% del totale dei prodotti indossabili ad alta tecnologia, pari a 4,6 milioni.

Motorola Moto 360 è stato il modello preferito dai clienti: è stato il più venduto, nonostante sia entrato in commercio appena nell'ultimo trimestre dell'anno.
 
Xiaomi Mi Band
Xiaomi Mi Band
 
Per quanto riguarda le altre case produttrici, Samsung ha sfornato 6 prodotti in appena 14 mesi e, secondo quanto affermato da Chris Jones, vice presidente e analista di Canalys, "ancora detiene la leadership nel mercato degli smart band". Di questi sei, uno è basato sulla piattaforma di Google, mentre gli altri sono Tizen.

LG G Watch R si è comportato meglio rispetto al predecessore, G Watch. Si segnalano poi i primi prodotti con software Wear realizzati da Asus e da Sony.

Per quanto concerne gli smartwatch non - Android Wear invece ottimi risultati sono stati conseguiti da Pebble, che dall'esordio nel 2013 a fine 2014 ha venduto 1 milione di unità complessive. Il buon risultato è stato determinato dai continui aggiornamenti software, dalla numerosità di applicazioni disponibili e dal prezzo di vendita aggressivo.

Xiaomi ha perseguito una strategia "completamente differente" (concentrandosi per esempio esclusivamente sul mercato cinese e sul prezzo moderato) ed è riuscita a vendere più di un milione di Mi Band. Di queste, 103 mila unità sono state vendute in appena un giorno.

Buoni risultati sono stati raggiunti anche da Fitbit.

Sempre secondo Canalys, il 2015 sarà invece l'anno di Apple Watch. Lo smartwatch esordirà ad Aprile.
Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su 720 mila Smartwatch Android Wear venduti nel 2014, domina Moto 360


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?