Yotaphone 2, Recensione completa Smartphone Android con doppio schermo

Yotaphone 2, Recensione completa Smartphone Android con doppio schermo

Ed eccoci arrivati finalmente al momento della video recensione completa del nuovo Yotaphone 2, Smartphone Android molto particolare che introduce due schermi

 

Scritto da , il 29/01/15

Seguici su

 
 

Uno Smartphone con due schermi? Fino a qualche anno fa poteva sembrare una pazzia ma oggi la risposta è Yotaphone 2, scopriamolo nella nostra recensione completa.

Hardware:

Il dispositivo è spinto da un processore Qualcomm Snapdragon 801 Quad Core da 2,3 Ghz accompagnato da una GPU Adreno 330, 2 GB di memoria RAM e 32 GB di memoria interna non espandibile.

Anteriormente troviamo il primo display da 5 pollcii Amoled Full HD 1920 x 1080 pixel (442 ppi) mentre sul retro è alloggiato il secondo schermo da 4,7 pollici e-ink e quindi ad inchiostro digitale che restituisce una risoluzione qHD 960 x 540 pixel (235 ppi) ed introduce una tecnologia Touchscreen ed un pannello Gorilla Glass 3.

I due schermi lavorano separatamente ma è anche possibile trascinando verso l'alto una semplice scorciatoia trasportare quello che stiamo vedendo nella parte anteriore direttamente sul retro.

 
Yotaphone 2
Yotaphone 2
 

La qualità dei due schermi è davvero eccezionale, il primo offre ottimi contrarsi ed una risoluzione che ci permette di leggere anche i testi più piccoli senza alcun tipo di problema il secondo invece non è retroilluminato e quindi al buio non sarà visibile ma offre una visibilità estrema sotto la luce del sole.

Yotaphone 2 è dotato di due fotocamere, una anteriore da 2,1 megapixel ed una posteriore da 8 megapixel con LED Flash che registra video in Full HD 1080p 30 fps, al seguente articolo potete trovare i nostri scatti di test.

La batteria di questo prodotto non è removibile ed intercambiabile ma fortunatamente troviamo 2500 mAh che anche con un'utilizzo intenso riescono a portarci sempre alla fine della nostra giornata lavorativa, se utilizzate le opzioni di risparmio energetico estremo invece riuscirete con pochissima percentuale a mantenere acceso il vostro prodotto per ore.

Yotaphone 2 è prima di tutto un telefono e dobbiamo ammettere che sotto questo aspetto il prodotto si comporta davvero ottimamente grazie alla sua ricezione sempre forte (anche in 4G) ed al suo audio in capsula alto al punto giusto mentre lo stesso non possiamo dire dell'audio riprodotto dallo speaker visto che risulta essere un po troppo basso. 

Leggi anche:
 
Yotaphone 2
Yotaphone 2
 

Software:

Il software adottato è Android 4.4.3 Kit Kat che nella parte anteriore non trova praticamente alcuna modifica e troviamo quindi lo stesso launcher leggero, fluido e pulito pensato da Google mentre sul retro sono stato inserite diverse funzioni interessanti che per esempio ci permettono di personalizzare la nostra schermata con orologi e widget oppure ancora possiamo leggere un libro o gestire le varie opzioni di risparmio energetico.

Il funzionamento completo del software ve lo mostriamo nel nostro video che trovate a fine articolo.

Leggi anche:
 
Yotaphone 2
Yotaphone 2
 

Conclusioni:

Yotaphone 2 non è di certo un prodotto economico infatti dovrete spendere più di 700 euro per portarvelo a casa ma comunque il listino resta in linea con le proposte della concorrenza nonostante la grande innovazione portata da Yota.

Secondo il nostro punto di vista Yotaphone 2 è uno Smartphone che riesce ad integrare perfettamente il secondo schermo che possiamo utilizzare o non a nostro piacimento, nel complesso promuoviamo a pieni voti il prodotto anche se dobbiamo ammettere che l'audio riprodotto dallo speaker e la presa tra le mani non sono i suoi punti di forza.

Vi lasciamo ora alla nostra video recensione completa, buona visione!

Video recensione Yotaphone 2



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Yotaphone 2, Recensione completa Smartphone Android con doppio schermo


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?