Google Android Wear presto su iOS

Google Android Wear presto su iOS

 

Scritto da , il 11/04/15

Seguici su

 
 

Google si appresta a rendere compatibile il suo software Android Wear, che alimenta i dispositivi indossabili come gli smartwatch, con l'iPhone di Apple.

La società aggiungerà il supporto per il software iOS di Apple nella prossima versione di Android Wear, che potrebbe uscire nelle prossime settimane, secondo una persona che dice di essere a conoscenza dei piani di Google citata da The Verge.

La mossa potrebbe espandere radicalmente la potenziale base di clienti di Google, perché al momento non lascia che iPhone funzioni con gli smartwatch alimentati da Android Wear. Apple ha venduto 66,5 milioni di iPhone nel quarto trimestre. Gli smartwatch basati su Android Wear di Google, che attualmente funzionano solo con altri smartphone Android, hanno avuto un avvio del mercato molto lento in quanto i consumatori mettono in discussione la necessità di tali dispositivi.

Samsung, Sony e Motorola Mobility, il leader del mercato degli smartwatch con il suo orologio Moto 360, offrono già smartwatch basati su Android Wear. E al Mobile World Congress a marzo, LG ha presentato LG Watch Urbane, mentre Huawei ha introdotto il proprio orologio con vetro zaffiro.

Sei prodotti che eseguono il sistema operativo di Google per indossabili rappresentato 720.000 unità, o il 15,6 per cento su un totale di 4,6 milioni di prodotti indossabili spediti nel 2014, secondo la società di ricerca Canalys. Gli analisti prevedono che il mercato degli smartwatch comincerà a crescere grazie alla Apple e al suo Apple Watch. L'orologio è disponibile in preordine in nove paesi, col lancio ufficiale dal 24 aprile.

Google ha presentato Android Wear a marzo 2014. La piattaforma è stata protagonista della conferenza degli sviluppatori della società I/O lo scorso anno, occasione in cui l'azienda ha mostrato la sua capacità di offrire un software in grado di integrarsi con le auto o monitorare la frequenza cardiaca. Il team dietro Android Wear ha promesso di aggiornare il software frequentemente. Nel mese di settembre, la società ha detto che avrebbe permesso al software di connettersi con i dispositivi via Bluetooth, consentendo a due dispositivi vicini di trasmettersi dati a vicenda.

"Stiamo procedendo molto più rapidamente" il Vice President of Engineering per Android Hiroshi Lockheimer ha detto a CNET.com nel mese di settembre.

Motorola Moto 360 - Android Wear - iPhone iOS


Fonti sostengono da almeno un paio di mesi che Google sta lavorando al supporto per iOS per la sua piattaforma Android Wear studiata per gli smartwatch, che non poteva arrivare prima del lancio di Apple Watch. Sundar Pichai, capo di Android tra le altre cose, ha fatto un ampio discorso a Barcellona al Mobile World Congress 2015 a marzo ma non ha fatto menzione del supporto per iOS per Android Wear. In via ufficiale la compatibilità di Android Wear con iOS dovrebbe essere annunciata alla conferenza I/O di Google in programma a fine maggio.

Nel frattempo diversi sviluppatori hanno creato le proprie soluzioni. Circa due mesi fa, alcuni sviluppatori hanno detto di essere riusciti a sincronizzare le notifiche da diverse applicazioni su uno smartwatch Moto 360 da un iPhone, senza root o azione di jailbreaking. Ciò è stato possibile grazie ad una app caricata nello smartwatch, questa in grado di gestire la comunicazione tramite Bluetooth LE e il protocollo ANCS usato da Apple nei suoi prodotti.

Cosa può significare rendere compatibile Android Wear con iOS? Google potrebbe limitare le vendite dell’Apple Watch, perchè anche gli utenti di iPhone avrebbero la possibilità di acquistare uno smartwatch con Android Wear da sincronizzare col proprio telefono iOS. Senza questo supporto, i possessori di un iPhone che vogliono avere uno smartwatch dovrebbero acquistare per forza l'Apple Watch.

Tra i più diffusi smartwatch Android Wear ci sono già in commercio il Moto 360, il Samsung Gear Live e LG G Watch.

Apple Watch è in arrivo in Aprile negli Stati Uniti ad Aprile. Successivamente sarà distribuito anche nelle altre zone del mondo. Motorola Moto 360 è già in vendita ed ha uno schermo rotondo edge-to-edge con diagonale 1,56 pollici. Ha uno stile elegante, classico e allo stesso tempo distintivo. E' realizzato in acciaio inox, vera pelle e vetro Gorilla Glass. E' impermeabile e ha una batteria che dura una giornata. Può essere ricaricato attraverso il dock, senza bisogno di cavi.

Di recente Google ha rilasciato Android Lollipop per i dispositivi con sistema operativo Wear. Google ha prima aggiornato la propria applicazione Android Wear per renderla compatibile con gli indossabili basati su Android 5.0 e poi ha iniziato gradualmente ad aggiornare il firmware per gli Smartwatch. La principale novità si trova nell'introduzione delle nuove API che permetteranno ora agli sviluppatori di creare con maggior facilità delle Skin per l'orologio. Altre novità arrivano per le notifiche che ora possono essere gestire autonomamente dallo Smartwatch bloccando le applicazioni per cui non interessa essere disturbati. Google ha anche velocizzato i passaggi che permettono di arrivare alle impostazioni dell’orologio, ha inserito alcune modalità di schermo che permettono di regolare velocemente la luminosità ed ha migliorato in generale la stabilità del sistema operativo.

Android Wear è una versione 'minore' della piattaforma mobile Android di Google sviluppata appositamente per i piccoli schermi degli smartwatch.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google Android Wear presto su iOS


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?