Android Auto, prima recensione: semplice e completo al punto giusto

Android Auto, prima recensione: semplice e completo al punto giusto

I colleghi di The Verge hanno messo le mani sulla prima vettura che integra Android Auto, scopriamo insieme quali sono le funzioni pensate da Google grazie alla primissima recensione

 

Scritto da , il 30/05/15

Seguici su

 
 

Google ha presentato ormai diversi mesi fa il nuovo Android Auto ovvero il sistema operativo per automobili in grado di interfacciarsi con il nostro Smartphone (ovviamente anch’esso Android) per offrirci funzioni avanzate ed oggi arriva la prima recensione online.

La connessione avviene tramite un cavo Micro USB specifico come mostrato nella video recensione dei colleghi di The Verge che trovate a fine articolo ma Google non si è limitata a riportare il display dello Smartphone in quello dell’automobile dato che ha creato un’interfaccia apposita che risulta essere semplice ed intuitiva.

Android Auto porta innanzitutto la navigazione con Google Maps, veloce e precisa come siamo abituati a vederla su mobile e gestibile direttamente dallo schermo della vettura tramite comandi vocali oppure Touch Screen.

Oltre a questo troviamo ovviamente la possibilità di effettuare chiamate, di ascoltare la musica che abbiamo nel nostro Smartphone o di sfruttare servizi online come per esempio Spotify.

Una cosa importante da sottolineare è che una volta collegato al cavetto lo Smartphone verrà anche ricaricato quindi non avrete problemi di autonomia sfruttando Android auto.

Le funzioni comunque non finiscono qui, vi consigliamo di dare un’occhiata al video che trovate a fine articolo dove vedrete il sistema operativo in funzione sulla prima vettura dotata di Android Auto ovvero la Hyundai Sonata.

Android Auto review



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Android Auto, prima recensione: semplice e completo al punto giusto


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?