Android Wear: Condivisione dati tra orologi, video Youtube e 17 nuovi volti

Android Wear: Condivisione dati tra orologi, video Youtube e 17 nuovi volti

 

Scritto da , il 13/07/15

Seguici su

 
 

Google starebbe per lanciare una nuova funzionalità per gli smartwatch Android Wear che permetterà ai possessori degli orologi intelligenti di scambiarsi dati tra un orologio ed un altro. E' quanto riferisce il sito Phandroid.

Gli utenti saranno in grado di inviare ad altri utenti doodles, foto, adesivi, messaggi e altro utilizzando una funzionalità denominata "Together".

La funzionalità sarà simile a quella di Apple Watch chiamata 'Digital Touch', che consente agli utenti di inviare disegni, tocchi o anche il battito cardiaco all'Apple Watch di un amico. 

L'aggiornamento porterà anche presumibilmente nuove facce per gli orologi, e verrà modificata la funzionalità associata al singolo tap. In questo momento, quando si tocca una volta il display, si apre un menu attraverso cui poter lanciare le varie applicazioni, impostazioni, ecc. Con il nuovo aggiornamento, tuttavia, toccando una volta la schermata, sarà possibile scorrere diverse schede come il tempo, il meteo, le info di formazione sportiva, o per aprire nuove attività.

 
Android Wear - update 13.07.2015
Android Wear - update 13.07.2015
 

Infine, novità sono in arrivo per i soli proprietari di LG G Watch R, con lo smartwatch che riceverà l'abilitazione al WiFi. Il dispositivo di LG non è stato interessato dal WiFi quando tale funzione è arrivata con Android 5.1.1 sugli altri smartwatch, ma un aggiornamento appositamente dedicato sarà distribuito via OTA presto.

Se l'orologio dispone di una rete Wi-Fi, ha la possibilità di connettersi automaticamente alle reti Wi-Fi salvate in caso di interruzione della connessione Bluetooth con il telefono. In questo modo, l'orologio e il telefono rimangono automaticamente sincronizzati a qualsiasi distanza tramite Internet. E' possibile quindi utilizzare la funzione Ricerca vocale e ricevere notifiche sull'orologio quando, a casa o in ufficio, il telefono rimane ad una distanza superiore i 10 metri (che è il raggio di azione del bluetooth).

Per quanto riguarda altre caratteristiche in arrivo, Google ha reso disponibile agli sviluppatori l'ultima versione dell'SDK, e quindi grazie a questo potranno creare nuove esperienze di interazione con gli smartwatch Android Wear.

Attenzione, Phandroid ha precisato che alcune delle sue informazioni sono da confermare, e l'aggiornamento finale potrebbe non includere tutto quello che sopra è stato descritto. 

Leggi anche:

Android Wear, ora possibile riprodurre video Youtube sullo smartwatch

Nel caso in cui siete alla ricerca di un video player per smartwatch Android Wear per visualizzare filmati sul piccolo display del vostro orologio intelligente, sappiate che esiste un player che fa al caso vostro. Chiamata semplicemente 'Video for Android Wear&YouTube' l'app porta Youtube sul vostro smartwatch basato sulla piattaforma di Google.

Già vedere un filmato su un piccolo schermo da meno di 4 pollici è cosa pressoché difficile, figuriamoci come può essere guardare un filmato su un display poco più grande di 1 pollice, e magari rotondo quindi con i lati tagliati. Tuttavia, può sempre tornare utile guardare un video sullo smartwatch... per qualcuno.

Nel caso in cui il vostro smartwatch non ha altoparlanti integrati, l'app ha il supporto per altoparlanti e cuffie wireless, ed è anche possibile lanciare i filmati in un dispositivo esterno come il Chromecast.

Lato negativo di questa app è che riprodurre video consuma molta batteria, e uno smartwatch ha già una autonomia molto breve.

Queste le caratteristiche dell'app:

- Guarda i video direttamente sull'orologio
- Supporto per Cuffie e altoparlanti Bluetooth
- Cast di qualsiasi video su Chromecast e si utilizza l'orologio come telecomando
- Ricerca video con le previsioni di ricerca
- Ricerca video correlati
- Lettura delle Descrizioni dei video
- Funzioni supportate: Pausa, ripresa, cerca, cambio volume

Lo sviluppatore dell'app tiene a precisare un paio di cose:

1) L'estensione per l'orologio Android Wear dell'applicazione è molto grande e quindi potrebbero essere necessari diversi minuti per l'installazione.
2) Per funzionare, le cuffie / altoparlanti bluetooth devono essere accoppiati con l'orologio, non con il telefono.

L'app 'Video for Android Wear&YouTube' è compatibile con tutti i seguenti orologi Android Wear:

- Samsung Gear Live
- LG G Watch
- Motorola Moto 360
- LG G Watch R
- Sony Smartwatch 3
- ASUS ZenWatch
- LG Watch Urbane

L'applicazione è disponibile gratuitamente su Google Play, la trovate cercando il titolo 'Video for Android Wear&YouTube'.

Leggi anche: Smartwatch, quanto sono realmente necessari?
Leggi anche:

Android Wear diventa ancora piu' intelligente

Il keynote di apertura della conferenza degli sviluppatori Google IO 2015 non ha mancato la sua possibilità di aggiornarci sullo stato di avanzamento di Android Wear, la piattaforma portabile dedicata agli smartwatch. Android Wear ha davvero fatto molta strada grazie soprattutto agli sviluppatori di app di terze parti che hanno svolto un ruolo importante in questo successo.

Durante la presentazione, la popolarità di Android Wear è stata quantificata in numero e sembra che gli smartwatch powered Google Wear hanno ora un ecosistema florido con oltre 4000 applicazioni dedicate a loro disposizione.

Il sistema operativo è stato reso molto più intelligente con la sua ultima versione basata su Android Lollipop. L'aggiornamento inizialmente ha fatto il suo debutto su LG Watch Urbane, ma presto comincerà ad essere distribuito ad altri dispositivi compatibili, fino ad arrivare rapidamente nella maggior parte dei dispositivi indossabili basati su Android Wear oggi sul mercato. E' questo uno dei punti su cui ci si è focalizzati a Google I/O 2015: indipendentemente da chi ha prodotto l'orologio, tutti quelli basati su Android Wear possono godere della stessa esperienza di utilizzo, in termini di funzionalità e applicazioni a disposizione.

Una delle nuove caratteristiche di Android Wear 5.1.1 è la capacità aggiuntiva di supportare più funzioni dalle applicazioni, che ricordiamo vengono installate sullo smartphone e sul display dell'orologio si ha accesso solo ad una estensione. Col nuovo aggiornamento, lo sviluppatore ha la possibilità di lasciare alcune informazioni sullo schermo dello SmartWatch anche quando viene oscurato o spento.

La continua presenza dell'app aperta anche in standby apre un sacco di nuove possibilità e casi d'uso interessanti, come il monitoraggio del progresso dell'allenamento, il percorso di navigazione di Google Maps o addirittura sapere quando la pizza sarà consegnata (negli USA c'è un'app che permette di prenotare la pizza e seguire l'arrivo). Un sacco di applicazioni di Android Wear già sfruttano questa funzione molte altre al più presto.

 
Android Wear - 4000 apps
Android Wear - 4000 apps
 

Un'altra parte importante del nuovo aggiornamento Android Wear 5.1.1 è la facilità d'uso e una migliore esperienza utente. Questo risultato è ottenuto attraverso un riarrangiamento ordinato dell'interfaccia utente. Le apps sono ora logicamente disposte in modo più ordinato, ad esempio. Ci sono anche cose come le notifiche trasparenti che appaiono sulla parte superiore dell'app attualmente in esecuzione, senza interrompere il flusso dei dati di quella app.

Le gestures sono anche molto più intuitive in Android Wear 5.1.1. Il sistema operativo ora è in grado di sfruttare le informazioni dai sensori di bordo. Schede informative, notifiche e pannelli possono ora essere sfogliati e gestiti semplicemente agitando il polso su e giù.

Ultimo, ma non meno importante, Android Wear ha ora il supporto per le emoji. L'idea è che si può scarabocchiare una forma semplice sullo schermo e poi il sitema suggerisce alcune icone che si avvicinano a quello che abbiamo disegnato; è quindi possibile inviare una di queste emoji in un messaggio.

Android Wear 5.1.1 arriverà su tutti gli smartwatch Android Wear sul mercato.

Android Wear ha 17 nuovi volti disponibili da Google

Se possedete uno smartwatch basato sulla piattaforma Android Wear, sarete felici di sapere che Google ha reso disponibili 17 nuovi schermi per gli orologi sul Play Store.

Le nuove schermate provengono da tutto il mondo, secondo il gigante della ricerca. Alcuni schermi dispongono di personaggi come Angry Birds, Hello Kitty, e Moomin, mentre altri sono stati creati da designer o da case di design come Cynthia Rowley e Lulu Frost. Altri schermi sono da marchi e artisti ben noti come Triwa, Bang & Olufsen, Muji, e Kevin Tong.

Google spera che gli utenti possano trovare il giusto 'volto' per il proprio orologio.

15 delle 17 nuove schermate per orologi Android Wear sono gratuite e le trovate nel Play Store.

Eccone alcune:

Moods of Norway,
Hello Kitty Watch Face,
Time Will Come,
Rubik's Watch Face,
ANREALAGE WatchFace,
Angry Birds Aviator Watch Face,
George Frost Watch Face,
Terminator Genisys Watch Face,
Lulu Frost Watch Face,
Kevin Tong Watch Face,
Rowley Wristwear,
Bang & Olufsen Watch Face,
Geox Watch Face,
Moomins Watch Face,
MUJI to Relax

 
Smartwatch Android Wear - nuove schermate
Smartwatch Android Wear - nuove schermate
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Android Wear: Condivisione dati tra orologi, video Youtube e 17 nuovi volti


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?